Il secolo lungo della modernità. Il museo immaginato.

Daverio, Philippe

Verlag: Rizzoli, 2012
ISBN 10: 8817060119 / ISBN 13: 9788817060110
Gebraucht / Anzahl: 0
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen

Über dieses Buch

Leider ist dieses Exemplar nicht mehr verfügbar. Wir haben Ihnen weitere Exemplare dieses Titels unten aufgelistet.

Beschreibung:

Milano, 2012; ril., pp. 352, ill., cm 17x24. (I libri illustrati). Una nuova galleria di grandi capolavori, raccolti seguendo i temi forti dell'età moderna, in una collezione "privata" che si allontana dal susseguirsi tradizionale di "ismi" (classicismo, impressionismo, cubismo.). Si passa dalla sala della macchina, da Turner a Severini, a quella della politica, da Delacroix a "Guernica", alla stanza dell'evasione, da William Morris a Kandisnky, al padiglione del plein air, alla sala della donna e alla "Buvette", con le opere di Picasso e Braque. Buchnummer des Verkäufers

Über diesen Titel:

Bewertung (bereitgestellt von Goodreads):
4,49 durchschnittlich
(43 Bewertungen)

Inhaltsangabe: "Abbiamo ipotizzato un museo diverso, luogo della fantasia e dell'immaginazione, in un'ipotetica città d'Europa che da qui vuole ripartire per il riordino urbanistico del suo centro utilizzando la vecchia stazione ferroviaria ormai dismessa." In questo libro Philippe Daverio ci accompagna alla scoperta dell'età moderna, ovvero del Secolo Lungo che parte dalla Rivoluzione francese e finisce nella catastrofe della Prima guerra mondiale. Questo volume affronta i temi più importanti della modernità attraverso oltre seicento opere d'arte raccolte tematicamente per vettori storici: quello politico, da Delacroix e Géròme al Quarto stato di Pellizza da Volpedo; quello della macchina e del lavoro, da Turner a Courbet e a Boccioni; quello della fuga dalla realtà nella dolce vita della Belle Epoque, nell'esotismo e nel sogno - da Tissot a Manet, da Dante Gabriel Rossetti a Fortuny, Gauguin e Van Gogh -, fino al Simbolismo e all'Art Nouveau. Fra i padiglioni e le sale del museo sono previste anche soste in locali e ristoranti a tema, dove si immagina di sorseggiare un caffè o gustare un pranzo circondati dalle opere dei Macchiaioli al Caffè Michelangelo, e degli Impressionisti alla Closerie des Lilas. Un gioco serio, che scardina il nostro abituale punto di vista e ci fa ritrovare il gusto di guardare la pittura e leggere il nostro passato guidati dalla penna più impertinente d'Italia.

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

Bibliografische Details

Titel: Il secolo lungo della modernità. Il museo ...
Verlag: Rizzoli
Erscheinungsdatum: 2012
Zustand: new

Beste Suchergebnisse beim ZVAB

1.

Daverio, Philippe
Verlag: Rizzoli (2012)
ISBN 10: 8817060119 ISBN 13: 9788817060110
Gebraucht Anzahl: 1
Anbieter
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Rizzoli, 2012. Milano, 2012; ril., pp. 352, ill., cm 17x24. (I libri illustrati). Una nuova galleria di grandi capolavori, raccolti seguendo i temi forti dell'età moderna, in una collezione "privata" che si allontana dal susseguirsi tradizionale di "ismi" (classicismo, impressionismo, cubismo.). Si passa dalla sala della macchina, da Turner a Severini, a quella della politica, da Delacroix a "Guernica", alla stanza dell'evasione, da William Morris a Kandisnky, al padiglione del plein air, alla sala della donna e alla "Buvette", con le opere di Picasso e Braque. Artikel-Nr. 2531191

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 39,00
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 21,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer