Lo scrittore problematico. Appunti biografici e interviste su Mario Pomilio.

Gambacorta, Simone

Verlag: Galaad, 2009
ISBN 10: 8895227271 / ISBN 13: 9788895227276
Gebraucht / Anzahl: 0
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen

Über dieses Buch

Leider ist dieses Exemplar nicht mehr verfügbar. Wir haben Ihnen weitere Exemplare dieses Titels unten aufgelistet.

Beschreibung:

Giulianova, 2009; ril., pp. 116. Mario Pomilio (1921-1990) non ha avuto certezze. O meglio: i personaggi dei suoi romanzi non hanno certezze. Fanno a pugni, con le certezze. Non sanno digerirle. Nemmeno masticarle. Le respingono. Perché non ci credono. Non possono crederci. Ciò che li anima, e che in un certo senso li sevizia e li lacera, è la domanda, il porsi domande. Su tutto. A cominciare da se stessi per ritrovarsi magari sulle orme di quel Signore che si chiama Dio. La domanda, le domande, l'interrogazione, inducono i personaggi pomiliani in uno stato di crisi. La crisi delle domande, appunto. E delle risposte. Che non ci sono. O che se ci sono, sono difficili da trovare o difficilissime da accettare: perché di fronte a certi quesiti, l'uomo può scoprire di non bastare a se stesso, di essere troppo poco, troppo piccolo. L'insufficienza della condizione umana lo manda al tappeto. E allora scava. Nell'interiorità. Questo volume raccoglie undici interviste a critici e studiosi che ne hanno esplorata l'opera o che lo hanno conosciuto personalmente. Un libro dall'impostazione divulgativa che aiuta ad accostare l'opera complessa e sfaccettata di uno fra i più originali scrittori italiani contemporanei. Buchnummer des Verkäufers

Über diesen Titel:

Inhaltsangabe: Mario Pomilio (1921-1990) non ha avuto certezze. O meglio: i personaggi dei suoi romanzi non hanno certezze. Fanno a pugni, con le certezze. Non sanno digerirle. Nemmeno masticarle. Le respingono. Perché non ci credono. Non possono crederci. Ciò che li anima, e che in un certo senso li sevizia e li lacera, è la domanda, il porsi domande. Su tutto. A cominciare da se stessi per ritrovarsi magari sulle orme di quel Signore che si chiama Dio. La domanda, le domande, l'interrogazione, inducono i personaggi pomiliani in uno stato di crisi. La crisi delle domande, appunto. E delle risposte. Che non ci sono. O che se ci sono, sono difficili da trovare o difficilissime da accettare: perché di fronte a certi quesiti, l'uomo può scoprire di non bastare a se stesso, di essere troppo poco, troppo piccolo. L'insufficienza della condizione umana lo manda al tappeto. E allora scava. Nell'interiorità. Questo volume raccoglie undici interviste a critici e studiosi che ne hanno esplorata l'opera o che lo hanno conosciuto personalmente. Un libro dall'impostazione divulgativa che aiuta ad accostare l'opera complessa e sfaccettata di uno fra i più originali scrittori italiani contemporanei.

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

Bibliografische Details

Titel: Lo scrittore problematico. Appunti ...
Verlag: Galaad
Erscheinungsdatum: 2009

Beste Suchergebnisse beim ZVAB

1.

Gambacorta, Simone
Verlag: Galaad (2009)
ISBN 10: 8895227271 ISBN 13: 9788895227276
Gebraucht Anzahl: 1
Anbieter
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Galaad, 2009. Giulianova, 2009; ril., pp. 116. Mario Pomilio (1921-1990) non ha avuto certezze. O meglio: i personaggi dei suoi romanzi non hanno certezze. Fanno a pugni, con le certezze. Non sanno digerirle. Nemmeno masticarle. Le respingono. Perché non ci credono. Non possono crederci. Ciò che li anima, e che in un certo senso li sevizia e li lacera, è la domanda, il porsi domande. Su tutto. A cominciare da se stessi per ritrovarsi magari sulle orme di quel Signore che si chiama Dio. La domanda, le domande, l'interrogazione, inducono i personaggi pomiliani in uno stato di crisi. La crisi delle domande, appunto. E delle risposte. Che non ci sono. O che se ci sono, sono difficili da trovare o difficilissime da accettare: perché di fronte a certi quesiti, l'uomo può scoprire di non bastare a se stesso, di essere troppo poco, troppo piccolo. L'insufficienza della condizione umana lo manda al tappeto. E allora scava. Nell'interiorità. Questo volume raccoglie undici interviste a critici e studiosi che ne hanno esplorata l'opera o che lo hanno conosciuto personalmente. Un libro dall'impostazione divulgativa che aiuta ad accostare l'opera complessa e sfaccettata di uno fra i più originali scrittori italiani contemporanei. Artikel-Nr. 1917198

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 10,00
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 21,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer