La guerra civile. Testo latino a fronte.

Cesare, G Giulio

Verlag: Barbera, 2008
ISBN 10: 8878992291 / ISBN 13: 9788878992290
Gebraucht / Anzahl: 0
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen

Über dieses Buch

Leider ist dieses Exemplar nicht mehr verfügbar. Hier sehen Sie die besten Ergebnisse zur Suche nach La guerra civile. Testo latino a fronte..

Beschreibung:

Siena, 2008; ril., pp. CCXIV-353, cm 15x20,5. (Classici greci e latini). "A quel che racconta Petrarca nella biografia dedicata a Cesare, questi, alla vista delta testa mozzata di Pompeo, si mise a gemere e a versare fiumi di lacrime, commosso al pensiero dell'amara sorte di chi un tempo era stato un Grande e gli era stato anche parente stretto; questo non gli impedì di pensare che Tolomeo, il re d'Egitto (autore del macabro dono), aveva compiuto quel gesto non per compiacere lui, quanto per compiacere la Fortuna; la Fortuna infatti avrebbe potuto decidere in maniera diversa nella lotta fra i due contendenti e quel re straniero avrebbe pertanto riservato a Cesare lo stesso trattamento. Strano che l'autore dei commentari "De bello civili" non faccia parola di queste emozioni; meno strano, invece, che faccia (eccome!) parola dell'arbitrio capriccioso della Fortuna, un modo come un altro per non dichiarare apertamente le proprie responsabilità nell'aver suscitato il conflitto peggiore per qualsiasi Stato, ossia la guerra civile. Peccato che la Fortuna (sempre lei!) ha giocato un altro brutto scherzo a noi moderni: non ci ha fatto conoscere l'autentico pensiero di Pompeo sull'accaduto! Possiamo fidarci di Cesare?". Buchnummer des Verkäufers

Über diesen Titel:

Inhaltsangabe: "A quel che racconta Petrarca nella biografia dedicata a Cesare, questi, alla vista delta testa mozzata di Pompeo, si mise a gemere e a versare fiumi di lacrime, commosso al pensiero dell'amara sorte di chi un tempo era stato un Grande e gli era stato anche parente stretto; questo non gli impedì di pensare che Tolomeo, il re d'Egitto (autore del macabro dono), aveva compiuto quel gesto non per compiacere lui, quanto per compiacere la Fortuna; la Fortuna infatti avrebbe potuto decidere in maniera diversa nella lotta fra i due contendenti e quel re straniero avrebbe pertanto riservato a Cesare lo stesso trattamento. Strano che l'autore dei commentari "De bello civili" non faccia parola di queste emozioni; meno strano, invece, che faccia (eccome!) parola dell'arbitrio capriccioso della Fortuna, un modo come un altro per non dichiarare apertamente le proprie responsabilità nell'aver suscitato il conflitto peggiore per qualsiasi Stato, ossia la guerra civile. Peccato che la Fortuna (sempre lei!) ha giocato un altro brutto scherzo a noi moderni: non ci ha fatto conoscere l'autentico pensiero di Pompeo sull'accaduto! Possiamo fidarci di Cesare?"

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

Bibliografische Details

Titel: La guerra civile. Testo latino a fronte.
Verlag: Barbera
Erscheinungsdatum: 2008

Beste Suchergebnisse beim ZVAB

1.

Cesare.
Verlag: Mondadori Ed., Milano, (1989)
ISBN 10: 8804355034 ISBN 13: 9788804355038
Gebraucht Anzahl: 1
Anbieter
FIRENZELIBRI SRL
(Reggello, FI, Italien)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Mondadori Ed., Milano, 1989. br.cop.fig.a col. Buchzustand: MOLTO BUONO. A cura di Fernando Solinas. cm.12x19, pp.352, Coll.Oscar classici greci e latini. Milano, Mondadori Ed. 1989, cm.12x19, pp.352, br.cop.fig.a col. Coll.Oscar classici greci e latini. Artikel-Nr. 234353

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 6,00
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 12,00
Von Italien nach Deutschland
Versandziele, Kosten & Dauer