Beispielbild für diese ISBN

La Quinta Mafia. Come e Perché la Mafia al Nord Oggi è Fatta Anche Da Uomini del Nord.

Chiavari, Marta

1 Bewertungen bei Goodreads
ISBN 10: 8862203144 / ISBN 13: 9788862203142
Verlag: Casa Editrice Ponte alle Grazie, 2011
Gebraucht Soft cover
Verkäufer Libro Co. Italia Srl (San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)

AbeBooks Verkäufer seit 25. Februar 2000

Verkäuferbewertung 5 Sterne

Anzahl: 1

Gebraucht kaufen
Preis: EUR 4,87 Währung umrechnen
Versand: EUR 21,00 Von Italien nach USA Versandziele, Kosten & Dauer
In den Warenkorb legen

Beschreibung

Milano, 2011; br., pp. 243, cm 14x20,5. (Inchieste. 15). La 'Ndrangheta si è infiltrata al Nord e ha vampirizzato imprese, strutture sanitarie, Comuni. Questo lo sappiamo. Ma ancora non si è detto che le vittime del morso di un vampiro, se non muoiono, si trasformano in vampiri. Alcuni uomini del Nord - sempre di più - imparano, talvolta per interesse, talvolta per forza, il metodo mafioso. Ivano Perego era un perfetto esemplare della borghesia brianzola, ma secondo gli inquirenti ha lasciato che la sua azienda finisse nelle mani della mafia calabrese. Antonino Belnome è cresciuto nella provincia lombarda ed è diventato un padrino, a capo di un "locale" di 'Ndrangheta. E i miasmi della 'Ndrangheta arrivano a lambire i grandi progetti di rinnovamento di Milano, come il quartiere Santa Giulia, un affare da quattro miliardi di euro. Queste sono solo alcune delle storie raccontate ne "La quinta mafia". Dall'inchiesta di Marta Chiavari - ricca di materiale inedito ma soprattutto di incontri e racconti dalla viva voce delle vittime, degli indagati, dei condannati, dei magistrati, che danno un'idea sconvolgente della nuova antropologia mafiosa padana - emerge l'immagine di un Nord del tutto privo di quegli anticorpi culturali che pensava di avere; di un popolo omertoso e spaventato; di una diffusa minoranza spregiudicata e criminale, interessata ai soldi facili, al potere a ogni costo. Di un Nord ormai pronto per essere la regione della quinta mafia. Buchnummer des Verkäufers 2124554

Dem Anbieter eine Frage stellen

Bibliografische Details

Titel: La Quinta Mafia. Come e Perché la Mafia al ...

Verlag: Casa Editrice Ponte alle Grazie

Erscheinungsdatum: 2011

Einband: Soft cover

Über diesen Titel

Inhaltsangabe:

La 'Ndrangheta si è infiltrata al Nord e ha vampirizzato imprese, strutture sanitarie, Comuni. Questo lo sappiamo. Ma ancora non si è detto che le vittime del morso di un vampiro, se non muoiono, si trasformano in vampiri. Alcuni uomini del Nord - sempre di più - imparano, talvolta per interesse, talvolta per forza, il metodo mafioso. Ivano Perego era un perfetto esemplare della borghesia brianzola, ma secondo gli inquirenti ha lasciato che la sua azienda finisse nelle mani della mafia calabrese. Antonino Belnome è cresciuto nella provincia lombarda ed è diventato un padrino, a capo di un "locale" di 'Ndrangheta. E i miasmi della 'Ndrangheta arrivano a lambire i grandi progetti di rinnovamento di Milano, come il quartiere Santa Giulia, un affare da quattro miliardi di euro. Queste sono solo alcune delle storie raccontate ne "La quinta mafia". Dall'inchiesta di Marta Chiavari - ricca di materiale inedito ma soprattutto di incontri e racconti dalla viva voce delle vittime, degli indagati, dei condannati, dei magistrati, che danno un'idea sconvolgente della nuova antropologia mafiosa padana - emerge l'immagine di un Nord del tutto privo di quegli anticorpi culturali che pensava di avere; di un popolo omertoso e spaventato; di una diffusa minoranza spregiudicata e criminale, interessata ai soldi facili, al potere a ogni costo. Di un Nord ormai pronto per essere la regione della quinta mafia.

Rezension:

Quando si analizzano i fenomeni sociali legati alla mafia, all?ndrangheta e alla camorra è opinione comune che queste organizzazioni criminali per poter proliferare e radicarsi con decisione su di un nuovo territorio debbano poter contare su di una retaggio di appartenenza famigliare coesa e allo stesso tempo allargata, un retroterra culturale favorevole e di una rete di clientele maturata nel corso dei decenni in modo da rappresentare in modo concorrenziale un?alternativa politica, militare ed economica all?autorità statale. Temo però che oggi questa impostazione sia in parte da rivedere in quanto perlomeno l?ndrangheta, di gran lunga l?organizzazione criminale più ricca e pericolosa degli ultimi anni, ha dato prova di una modernità gestionale e di una adattabilità ai cambiamenti sociali ed economici che fa piazza pulita di qualsiasi luogo comune e illusione consolatoria. Questo tragico fenomeno emerge in modo evidente leggendo La quinta mafia (Ponte alle grazie), approfondita inchiesta di Marta Chiavari che svela il potere, il radicamento e soprattutto le complicità con la politica e l?imprenditoria locale, dell??ndrangheta in Lombardia, oramai da considerare regione di mafia a tutti gli effetti. Certo l?argomento è già stato trattato (e penso a Giuseppe Catozzella con il suo recente Alveare) ma la giovane inviata di La 7 ? che peraltro scrive con penna molto felice ? in questo libro mette in luce degli aspetti fino ad ora inediti, lavorando con gli atti processuali ma soprattutto sul territorio, tramite testimonianze dirette di criminali e imprenditori più o meno collusi. Scopriamo quindi che dagli anni Ottanta ad adesso (curiosamente il periodo che ha visto l?emergere e l?affermarsi della Lega Nord) l?ndrangheta è riuscita a ramificarsi nelle imprese, nei comuni, nelle strutture sanitarie ed ha quasi monopolizzato l?industria edile, specie per quanto riguarda le grandi imprese, Expo su tutti. Ma questa ?ndrangheta di ?Lombardia? (così si chiama appunto la struttura mafiosa autonoma della regione che vuole staccarsi dalla tutela delle ?ndrine calabresi) agisce con modalità nuove e sorprendenti. La violenza, la prevaricazione e la corruzione sono sempre le stesse ma ora sanno manifestarsi con più discrezione e furbizia. Ripercorrendo le vicende criminali di Maurizio Luraghi, di Ivano Perego e Antonino Belmonte, Marta Chiavari ci mostra il volto di una ?mafiosità silente?, che s?insinua nel contesto produttivo lombardo, prima protettiva e accogliente e poi spietata, contando sulla complicità di imprenditori senza scrupoli, di un ceto politico connivente e della sostanziale omertà della cittadinanza. Oltre alla periferia Sud di Milano (Buccinasco, Corsico, Trezzano) già abbondantemente studiata in questi anni, stupisce vedere la capacità di penetrazione delle varie famiglie di ?ndrangheta a Desio, Seregno e in quella Brianza che ha fatto dell?onesta operosità il proprio marchio di Fabbrica da vendere nel mondo. E proprio la sbandierata differenza culturale dei lombardi si dimostra la menzogna più clamorosa, perché gli esempi d?imprenditori onesti e coraggiosi sono purtroppo la minoranza in mare di guadagni facili, corruzione e di spaventata complicità. Nelle parole degli intervistati emerge quasi una ineluttabilità del crimine, la certezza di fare parte di una massa silente, non colpevole di nessun reato se non quello dell?egoismo d?impresa. E sullo sfondo della narrazione, l?assenza dello stato diventa abbagliante, mesto contraltare dell?efficienza mafiosa.

recensione di "www.bookdetector.com"

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

Anbieterinformationen

Nata nel 1992, Libro Co. Italia è oggi un'azienda leader nella distribuzione libraria e vendita online che annovera tra la propria clientela le più importanti istituzioni (biblioteche, istituti specializzati) e musei italiani, americani ed europei, nonché gallerie d'antiquariato e collezionisti di fama mondiale. Nel tempo, l'azienda ha notevolmente incrementato sia il catalogo che la gamma delle attività offerte e oggi propone servizi di: - distribuzione e promozione libraria Italia ed estero - logistica - vendita a librerie - fornitura a biblioteche - vendita al dettaglio - importazione libri stranieri - gestione e vendita remainders - ricerca e vendita libri rari/esauriti - pubblicazione di libri e periodici Per garantire la massima affidabilità in questi servizi, ogni singola procedura e attrezzatura è stata testata per ottenere un altissimo grado di efficienza. I punti di forza di Libro Co. Italia sono infatti: - strutture informatiche all'avanguardia - base dati ampia, aggiornata e attendibile - servizio informazione preciso e puntuale - condizioni di vendita altamente concorrenziali - servizio evasione ordini veloce ed affidabile - gestione personalizzata clienti - sito web veloce e con interfaccia intuitiva L'organico di Libro Co. Italia è guidato dagli stessi soci, affiancati da un team che comprende esperti in storia dell'arte, personale specializzato, impiegati amministrativi, tecnici informatici e magazzinieri, tutti con esperienza pluriennale nel campo della distribuzione libraria.

Zur Homepage des Verkäufers

Geschäftsbedingungen:

We accept Visa, Mastercard, Paypal.
Buyer will pre-pay book cost and shipping. Buyer should select the method of shipping.

Returns policy: In order to be eligible for a refund, you must return your item to us in the same condition you received it, and the return must be postmarked within 30 days of shipment.

When writing to us to arrange for its return, please be as descriptive as possible regarding the problem with the merchandise.

If you receive an item that is different to what was described,...

Mehr Information
Versandinformationen:

Le spedizioni avvengono esclusivamente con corriere espresso.
Le tariffe variano a seconda della località, del peso e delle dimensioni.

Alle Bücher des Anbieters anzeigen

Zahlungsarten
akzeptiert von diesem Verkäufer

Visa Mastercard American Express Carte Bleue