Beispielbild für diese ISBN

Pietre Tra Le Rocce. Colloqui internazionali "Castelli e città fortificate". Storia, recupero, valorizzazione.

Verlag: Alinea Editrice, 2005
ISBN 10: 8881259907 / ISBN 13: 9788881259908
/ Gebraucht / Softcover
Anzahl: 1
Verkäufer Libro Co. Italia Srl (San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen
In den Warenkorb legen
Preis: EUR 4,53
Währung umrechnen
Versand: EUR 21,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer

Für später vormerken

Über dieses Buch

Bibliografische Details


Titel: Pietre Tra Le Rocce. Colloqui internazionali...

Verlag: Alinea Editrice

Erscheinungsdatum: 2005

Einband: Soft cover

Beschreibung:

Fisciano, 30 aprile - 14 maggio 2004. A cura di Federica Ribera. Firenze, 2005; br., pp. 176, ill. col., cm 24x22. Sommario: Presentazione di Federica Ribera - Dipartimento di Ingegneria Civile Università degli Studi di Salerno: Il Castello di Lettere (Na) di Marianna Calabrese - Il Castello di Forino (Av) di Nicola Capuano, Maria vitello - Il Castello di Solofra (Av) di Nicola Capuano, Paolo Normanno - Il Castello di Sant'Angelo a Fasanella (Sa) di Giorgia Feneri - Il Castello di Policastro Bussentino (Sa) di Leoncio Fortunato - Il Castello di San Severino (Sa) di Catello Grimaldi - Le mura di Sorrento (Na) di Salvatore Guarracino - Il Castello di Capaccio Vecchia (Sa) di Rosa Rizzo - Le fortificazioni di La Habana Vieja di Salvatore Barba, Domenico Padovano - Dipartimento di Latinità e Medioevo Università degli Studi di Salerno: Il Castello di Lagopesole (Pz) di Paolo Peduto, Tiziana Saccone - Dipartimento di Ingegneria Edile Università degli Studi di Napoli "Federico II": Palazzo Marzano a Sessa Aurunca (Ce) di Flavio Aloni - Il Castello dei Principi Sanseverino a Teggiano (Sa) di Luca Brandi, Tony Manzolillo, Stefano Nota, Antonio Tetrarca - Il Castello di San Felice a Cancello (Ce) di Diego Martinisi, Andrea Campani, Giuseppe Cirillo, Stefano Nardella, Crescenzo Viscardi - Il Castello di Calvi Risorta (Ce) di Carmine D'Aniello, Antonio Manzo, Salvatore Sanges - Il Castello di Avella (Av) di Palmira D'Avanzo - Il Castello di Monteverde (Av) di Vito Russoniello - Istituto Italiano dei Castelli Sezione Campania: Castel dell'Ovo di Flavio Alonzi, Davide M. Del Vaglio, Maria Amoroso - Forte Sant'Elmo di Luigi Cosenza, Davide M. Del Vaglio - Murazione aragonese di Luigi Cosenza, Luigi Maglio - Castel Nuovo di Palmira D'Avanzo, Angela Pica - Castel Capuano di Laura Genovese - Forte di Vigliena di Vincenzo Landi, Davide M. Del Vaglio - Dipartimento di Cultura del Progetto Seconda Università degli Studi di Napoli: Capua, le fortificazioni, Porta Napoli a Capua e Porta Capuana a Napoli di Ciro Robotti, Pasquale Argenziano - Dipartimento di Scienze e Tecniche per i Processi di Insediamento Politecnico di Torino: Immagini e tracce di torri e castelli nel Basso Piemonte di Giulio Capriolo, Nadia Fabris, Maria Paola Marabotto È stata sempre sentita (anche se, anche in un passato non molto lontano, con non molta convinzione) la necessità di trasmettere alle generazioni a venire i monumenti ricevuti dal passato. Ma se nel primo Medioevo questa idea era viva (e ne troviamo esempio nelle "Variae" di Cassiodoro che, sollecitando Teodorico, gli faceva dire: "propositi quidem nostri est nova construere, sed amplius vetusta servare ."), più tardi, la sua influenza diminuì e di conseguenza non si dette neppure gran peso alla spoliazione dei monumenti dai loro elementi strutturali e decorativi che venivano impiegati per la nuova edificazione come pietre da costruzione se non, peggio, addirittura per farne calcina. Teodorico fu anche uno dei primi a riconoscere che sarebbe stato positivo concedere particolari privilegi a quei proprietari che provvedevano alla conservazione di edifici ritenuti importanti dal punto di vista artistico. Come era logico aspettarsi il problema della conservazione degli edifici di pregio delle città era anche allora un problema che il popolo legava al 'buono' o al 'cattivo' governo degli amministratori (come testimoniano, in merito, gli affreschi di Ambrogio Lorenzetti nel Palazzo Pubblico di Siena). Nei secoli successivi si ebbero altre prese di posizione a favore delle opere d'arte (di vario genere) soprattutto da parte di pontefici e cardinali2, anche se, com'è noto, bisognerà attendere la fine XVIII secolo per la nascita di una coscienza della conservazione e del restauro intesi come azioni volte a preservare ed a trasmettere al futuro una testimonianza del passato. Con le Carte Internazionali, promulgate a partire del 1931, e le successive Dichiarazioni, Documenti e Carte Nazionali si sono poi via via elabor. Buchnummer des Verkäufers 1191655

Anbieter- & Zahlungsinformationen

Zahlungsarten

Dieser Anbieter akzeptiert die folgenden Zahlungsarten:

  • American Express
  • Carte Bleue
  • EuroCard/MasterCard
  • Visa

[Im Angebot des Anbieters suchen]

[Alle Bücher des Anbieters anzeigen]

[Dem Anbieter eine Frage stellen]

Anbieter: Libro Co. Italia Srl
Adresse: San Casciano Val di Pesa, FI, Italien

ZVAB Verkäufer seit 25. Februar 2000
Bewertung: 5 Sterne

Geschäftsbedingungen:

We accept Visa, Mastercard, Paypal.
Buyer will pre-pay book cost and shipping. Buyer should select the method of shipping.

Returns policy: In order to be eligible for a refund, you must return your item to us in the same condition you received it, and the return must be postmarked within 30 days of shipment.

When writing to us to arrange for its return, please be as descriptive as possible regarding the problem with the merchandise.

If you receive an item that is different to what was described,...

[Mehr Information]

Versandinformationen:

Le spedizioni avvengono esclusivamente con corriere espresso.
Le tariffe variano a seconda della località, del peso e delle dimensioni.


Anbieterinformationen: Nata nel 1992, Libro Co. Italia è oggi un'azienda leader nella distribuzione libraria e vendita online che annovera tra la propria clientela le più importanti istituzioni (biblioteche, istituti specializzati) e musei italiani, americani ed europei, nonché gallerie d'antiquariato e collezionisti di fama mondiale. Nel tempo, l'azienda ha notevolmente incrementato sia il catalogo che la gamma delle attività offerte e oggi propone servizi di: - distribuzione e promozione libraria Italia ed estero - logistica - vendita a librerie - fornitura a biblioteche - vendita al dettaglio - importazione libri stranieri - gestione e vendita remainders - ricerca e vendita libri rari/esauriti - pubblicazione di libri e periodici Per garantire la massima affidabilità in questi servizi, ogni singola procedura e attrezzatura è stata testata per ottenere un altissimo grado di efficienza. I punti di forza di Libro Co. Italia sono infatti: - strutture informatiche all'avanguardia - base dati ampia, aggiornata e attendibile - servizio informazione preciso e puntuale - condizioni di vendita altamente concorrenziali - servizio evasione ordini veloce ed affidabile - gestione personalizzata clienti - sito web veloce e con interfaccia intuitiva L'organico di Libro Co. Italia è guidato dagli stessi soci, affiancati da un team che comprende esperti in storia dell'arte, personale specializzato, impiegati amministrativi, tecnici informatici e magazzinieri, tutti con esperienza pluriennale nel campo della distribuzione libraria.