Perché laico.

Rodotà, Stefano

Verlag: Gius. Laterza & Figli, 2009
ISBN 10: 8842086789 / ISBN 13: 9788842086789
Neu / Soft cover / Anzahl: 1
Verkäufer Libro Co. Italia Srl (San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen

Über dieses Buch

Leider ist dieses Exemplar nicht mehr verfügbar. Wir haben Ihnen weitere Exemplare dieses Titels unten aufgelistet.

Beschreibung:

Bari, 2009; br., pp. 193, cm 14,5x21,5. (I Robinson. Letture). "Questa non è una professione di fede. È una riflessione sulla laicità come componente essenziale del discorso pubblico che vuole tenere ferma la bussola dei principi, misurandosi però in ogni momento con i fatti." Procreazione assistita, casi Welby ed Eluana Englaro, la vicenda dell'invito al Papa all'Università di Roma, gli interventi della Conferenza Episcopale sulla vita politica italiana, la presenza degli immigrati nella scuola, i diritti degli omosessuali, i limiti etici e giuridici della ricerca scientifica: questi sono solo alcuni dei temi che Rodotà affronta. Buchnummer des Verkäufers 1839056

Bibliografische Details

Titel: Perché laico.
Verlag: Gius. Laterza & Figli
Erscheinungsdatum: 2009
Einband: Soft cover
Zustand: new

Beste Suchergebnisse beim ZVAB

1.

Rodotà,Stefano.
Verlag: Laterza, Bari, (2009)
ISBN 10: 8842086789 ISBN 13: 9788842086789
Gebraucht Anzahl: 1
Anbieter
FIRENZELIBRI SRL
(Reggello, FI, Italien)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Laterza, Bari, 2009. br.cop.fig. Buchzustand: COME NUOVO. "Procreazione assistita, testamento biologico, obiezione di coscienza, unioni di fatto, diritti degli omosessuali, limiti etici e giuridici della ricerca scientifica, presenza della religione nella sfera pubblica: sono questi alcuni tra i temi della difficile discussione tra laici e cattolici italiani. Da una parte le gerarchie ecclesiastiche condannano i presunti mali del "relativismo", denunciano obliqui tentativi di ricacciare la fede nel privato e la Chiesa nelle sagrestie, indicano fini "non negoziabili"; dall'altra la cultura laica appare troppe volte timorosa, incapace di ritrovare la forza dei propri principi nella dimensione costituzionale, di cogliere il significato di una presenza della Chiesa come vero e proprio soggetto politico. Solo rimuovendo fondamentalismi e arretratezze è possibile ritrovare la via di un dialogo." cm.14x22, pp.194, Coll.I Robinson. Letture. Bari, Laterza 2009, cm.14x22, pp.194, br.cop.fig. Coll.I Robinson. Letture. Artikel-Nr. 229603

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 7,50
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 12,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer