OPERE. Cioé "Il servir negato al Savio", Vita di S. Eustachio martire", "De i Furori della Gioventù, esercitij Rettorici" (due parti), "La Peripetia di Fortuna, overo della caduta di Seiano".

MANZINI Giovanni Battista.

Verlag: Per Giunti, e Baba, In Venetia, 1644
Gebraucht / Copertina rigida / Anzahl: 1
Verkäufer studio bibliografico pera s.a.s. (LUCCA, Italien)
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen
In den Warenkorb legen
Preis: EUR 290,00
Währung umrechnen
Versand: EUR 18,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer

Für später vormerken

Über dieses Buch

Bibliografische Details


Titel: OPERE. Cioé "Il servir negato al Savio", ...

Verlag: Per Giunti, e Baba, In Venetia

Erscheinungsdatum: 1644

Einband: Copertina rigida

Zustand: discrete

Beschreibung:

Quattro Opere con frontespizio autonomo, la terza e la quarta con numerazione delle pagine consecutiva. Cm.13,4x7. Pg.124; 144; (8), 428. Legatura in piena pergamena rigida. All'inizio frontespizio generale decorato in calcografia, con quattro putti Giovanni Battista Manzini (Bologna, 1599-1664), dopo la laurea in giurisprudenza, produsse un certa quantità di opere letterarie, che ebbero abbastanza successo. Intimo del Malvezzi, ebbe vita dissoluta, comunque protetto dai maggiorenti italiani del tempo. "La prima opera a stampa del Manzini, "Il servitio negato al savio" (1626; nelle edizioni successive il titolo è leggermente diverso: "Il servire negato al savio"), lo rese subito molto noto negli ambienti letterari. Il testo si contrapponeva con nettezza al "Savio in corte" di M. Peregrini (pubblicato per la prima volta a Bologna nel 1624, con diverso titolo: "Che al savio è convenevole il corteggiare"). La risposta del Manzini, ampiamente ispirata al "Traicté de la cour" di E. de Refuge (Parigi 1618; esplicitamente richiamato), è tesa a tratteggiare un quadro radicalmente negativo della corte. In realtà, secondo il Manzini, gli spazi di libertà propri del ruolo di consigliere di un principe sono minimi, tanto da impedire al savio di poter influire positivamente sul bene comune. La vita di corte è fatta di lotte per il potere, di intrighi d'ogni genere: si tratta di un ambiente irrimediabilmente corrotto, da cui il savio farà meglio a tenersi lontano. È preferibile scegliere una vita appartata, che sia d'esempio per tutti: è questa l'unica possibile funzione positiva concessa al savio. Alla disputa con il Peregrini, pur se non esplicitamente, si lega anche "Della peripetia di Fortuna" (Milano 1630), una breve "considerazione" su Seiano, il consigliere dell'imperatore Tiberio caduto in disgrazia, la cui vicenda viene additata dal Manzini come esempio delle insidie della vita all'ombra dei potenti. Anche la seconda opera pubblicata dal Manzini ebbe notevole successo. Si tratta de "I furori della gioventù" (Venezia, 1629), una raccolta di esercizi retorici di vario argomento che conobbe parecchie edizioni e fu tradotta in francese da G. de Scudéry. Il testo ebbe importanza per lo sviluppo del senechismo secentesco. Con "Della vita di s. Eustachio martire" (Bologna 1631), il Manzini aprì la strada a un genere letterario nuovo per l'Italia, quello del romanzo spirituale, al cui sviluppo contribuì non poco il fratello Luigi. Interessante il preambolo, in cui il Manzini si scaglia con violenza contro la narrativa profana, per fermare la quale giunge a invocare l'intervento dell'Inquisizione. Il libro fu più volte ristampato nel corso di quasi quarant'anni [.]. L'importanza coeva rivestita dall'opera del Manzini è testimoniata dall'esistenza di ben quattro raccolte dei suoi testi più importanti, tutte uscite a Venezia vivente l'autore (1632-36, 1644, 1653, 1663). Fu molto apprezzato anche fuori d'Italia, in particolare in Francia; basti pensare che il cardinale G. Mazzarino (a cui erano dedicate le "Meteore rettoriche") lo aveva pregato di sfruttare il suo "stile d'oro per impiegarlo nelle lodi di questo gran Re e nello scrivere le historie del suo tempo". 300 gr. Buchnummer des Verkäufers 116464

Anbieter- & Zahlungsinformationen

Zahlungsarten

Dieser Anbieter akzeptiert die folgenden Zahlungsarten:

  • American Express
  • Carte Bleue
  • EuroCard/MasterCard
  • Visa
  • Vorauskasse

[Im Angebot des Anbieters suchen]

[Alle Bücher des Anbieters anzeigen]

[Dem Anbieter eine Frage stellen]

Anbieter: studio bibliografico pera s.a.s.
Adresse: LUCCA, Italien

AbeBooks Verkäufer seit: 16. Juni 2003
Bewertung: 5 Sterne

Geschäftsbedingungen:

CONDITIONS OF SALE:
All prices are in Euro. Books are guaranteed complete against defects, except those noted, and are not sent on approval. English descriptions can be supplied upon request. 10% discount to ILAB-LILA members. Shipment by Italian mail or TNT Carrier. Shipping expenses are on customer's charge, to define time by time. Insurance is not included. All books are returnable within 20 days from the receipt.

Payment:
Credit card (VISA - MASTERCARD)
Bank transfer or cheque (+ ¿ 10 bank f...

[Mehr Information]

Versandinformationen:

I costi di spedizione sono calcolati su un peso medio di un chilo (2,2 libbre) per libro. Se il libro ordinato ha un peso maggiore o è troppo grande provvederemo ad informarLa di eventuali costi aggiuntivi.


Anbieterinformationen: shop with nice garden and bookstall open from Monday to Saturday (10-a.m. - 19 p.m.)in the center of Lucca (Tuscany) 32000 books on line