L'ITALIA, LA SICILIA, LE ISOLE EOLIE, L'ISOLA D'ELBA, LA SARDEGNA, MALTA, L'ISOLA DI CALIPSO ECC. Secondo le inspirazioni, le indagini, i lavori de' Signori Visconti di Chateaubrinad, Lamartine, Raoul Rochette, Conte di Forbin, Piranesi, Mazara, Napoleone, Denon, Saint Non, Byron, Goethe, Visconti, Cicognara, Lanzi, Orioli, Bertolotti, Dandolo, Balbi, Bonstetten, Swinburne, ecc. 1834-1838.

AUDOT Louis Eustache (Audot Padre).

Verlag: Presso Giuseppe Pomba, 1834
Gebraucht / Copertina rigida / Anzahl: 0
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen

Über dieses Buch

Leider ist dieses Exemplar nicht mehr verfügbar. Hier sehen Sie die besten Ergebnisse zur Suche nach L'ITALIA, LA SICILIA, LE ISOLE EOLIE, L'ISOLA D'ELBA, LA SARDEGNA, MALTA, L'ISOLA DI CALIPSO ECC. Secondo le inspirazioni, le indagini, i lavori de' Signori Visconti di Chateaubrinad, Lamartine, Raoul Rochette, Conte di Forbin, Piranesi, Mazara, Napoleone, Denon, Saint Non, Byron, Goethe, Visconti, Cicognara, Lanzi, Orioli, Bertolotti, Dandolo, Balbi, Bonstetten, Swinburne, ecc. 1834-1838. und AUDOT Louis Eustache (Audot Padre)..

Beschreibung:

"Siti, monumenti, scene e costumi secondo la Signora Haudebourt - Lescot, i signori Orazio Vernet, Granet, Isabey, Ciceri, Mazzara, il Maggiore Light, il Capitano Batty, Cooke, Gell e Gandy, Pinelli, Ferrari, e molti altri artisti italiani". "Raccolti e pubblicati da Audot Padre, Membro della Società Geografica". "Prima edizione italiana con aggiunte e correzioni". Opera completa in sette parti raccolte in cinque tomi. Cm.25,5x16,8. Legature leggermente allentate in mz.pelle coeva, con titoli e fregi in oro ai dorsi. Spellature ai piatti marmorizzati. Fioriture fisiologiche. Piano dell'Opera: Tomo I: "Granducato di Toscana" (pg.4, VIII, 108. Con 26 tavole di cui due in doppia suite); Tomo II (pg.378): Parte I: "Regno di Napoli" (con 68 tavole di cui 27 in doppia suite ed una in quadrupla); Parte II: "Sicilia e Malta" (con 29 tavole di cui 10 in doppia suite ed una in quadrupla); Tomo III, parte I e II: "Roma" (pg.VI, 368. Con 88 tavole di cui 37 in doppia suite, una in tripla ed una in quadrupla. I due frontespizi collazionati all'inizio del volume); Tomo IV: "Regno Lombardo-Veneto e minori stati vicini" (pg.(4), 320. Con 60 tavole di cui 23 in doppia suite, uno in tripla e due in quarta. I "minori stati vicini" sono i Ducati di Parma, Modena, Lucca e l'Isola di Corsica); Tomo V: "Stati del Re di Sardegna". Pg.(4), 328. Con 53 tavole di cui 25 in doppia suite). Alcune tavole risultano staccate, con relativi logici segni di usura ai margini sporgenti. Come sovente accade nell'editoria ottocentesca, il ridondante apparato iconografico dell'opera ne rende un pò complicata la collazione. Fortunatamente il testo dell'Audot è fornito, ad ogni volume, di una "Tavola delle stampe in acciajo ed indicazione delle pagine a cui van collocate" che facilita il compito. Nel nostro esemplare, dunque, risultano mancanti cinque tavole, segnatamente quattro al quarto tomo (Galbiate e i monti di Lecco, il porto di Como, i Bagni di Bormio, la Strada della Spluga nella valle di San Giacomo) ed una al quinto (Golfo di La Spezia) in cui però compare una tavola in più (Castello di Torino). Nel complesso l'opera consta di 324 incisioni su acciaio fuori testo, molte delle quali con accostamento multiplo, per un totale di 473 tavole. Fu notoriamente mastodontico il lavoro cui si sottopose Louis Eustache Audot (1783-1870) nella stesura della presente opera, che nell'edizione francese fu pubblicata in un formato più grande. Personaggio eclettico, Audot fu geografo, editore, esperto di arte culinaria e agronomo. Assai dettagliato, come evidenziato dal sottotitolo, il lavoro di ricerca sulle fonti, e sontuoso l'apparato iconografico. > Olscki, "Choix", 1108, "Ouvrage monumental qui conservera toujours une grande valeur ". Menichelli, 846. Fossati-Bellani, I, 522. 5800 gr. Buchnummer des Verkäufers

Bibliografische Details

Titel: L'ITALIA, LA SICILIA, LE ISOLE EOLIE, ...
Verlag: Presso Giuseppe Pomba
Erscheinungsdatum: 1834
Einband: Copertina rigida
Zustand: buone
Auflage: Prima edizione italiana.

Beste Suchergebnisse beim ZVAB

1.

AUDOT Louis Eustache (Audot Padre).
Verlag: Presso Giuseppe Pomba, Torino (1834)
Gebraucht Hardcover Erstausgabe Anzahl: 1
Anbieter
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Presso Giuseppe Pomba, Torino, 1834. Copertina rigida. Buchzustand: buone. Prima edizione italiana. "Siti, monumenti, scene e costumi secondo la Signora Haudebourt - Lescot, i signori Orazio Vernet, Granet, Isabey, Ciceri, Mazzara, il Maggiore Light, il Capitano Batty, Cooke, Gell e Gandy, Pinelli, Ferrari, e molti altri artisti italiani". "Raccolti e pubblicati da Audot Padre, Membro della Società Geografica". "Prima edizione italiana con aggiunte e correzioni". Opera completa in sette parti raccolte in cinque tomi. Cm.25,5x16,8. Legature leggermente allentate in mz.pelle coeva, con titoli e fregi in oro ai dorsi. Spellature ai piatti marmorizzati. Fioriture fisiologiche. Piano dell'Opera: Tomo I: "Granducato di Toscana" (pg.4, VIII, 108. Con 26 tavole di cui due in doppia suite); Tomo II (pg.378): Parte I: "Regno di Napoli" (con 68 tavole di cui 27 in doppia suite ed una in quadrupla); Parte II: "Sicilia e Malta" (con 29 tavole di cui 10 in doppia suite ed una in quadrupla); Tomo III, parte I e II: "Roma" (pg.VI, 368. Con 88 tavole di cui 37 in doppia suite, una in tripla ed una in quadrupla. I due frontespizi collazionati all'inizio del volume); Tomo IV: "Regno Lombardo-Veneto e minori stati vicini" (pg.(4), 320. Con 60 tavole di cui 23 in doppia suite, uno in tripla e due in quarta. I "minori stati vicini" sono i Ducati di Parma, Modena, Lucca e l'Isola di Corsica); Tomo V: "Stati del Re di Sardegna". Pg.(4), 328. Con 53 tavole di cui 25 in doppia suite). Alcune tavole risultano staccate, con relativi logici segni di usura ai margini sporgenti. Come sovente accade nell'editoria ottocentesca, il ridondante apparato iconografico dell'opera ne rende un pò complicata la collazione. Fortunatamente il testo dell'Audot è fornito, ad ogni volume, di una "Tavola delle stampe in acciajo ed indicazione delle pagine a cui van collocate" che facilita il compito. Nel nostro esemplare, dunque, risultano mancanti cinque tavole, segnatamente quattro al quarto tomo (Galbiate e i monti di Lecco, il porto di Como, i Bagni di Bormio, la Strada della Spluga nella valle di San Giacomo) ed una al quinto (Golfo di La Spezia) in cui però compare una tavola in più (Castello di Torino). Nel complesso l'opera consta di 324 incisioni su acciaio fuori testo, molte delle quali con accostamento multiplo, per un totale di 473 tavole. Fu notoriamente mastodontico il lavoro cui si sottopose Louis Eustache Audot (1783-1870) nella stesura della presente opera, che nell'edizione francese fu pubblicata in un formato più grande. Personaggio eclettico, Audot fu geografo, editore, esperto di arte culinaria e agronomo. Assai dettagliato, come evidenziato dal sottotitolo, il lavoro di ricerca sulle fonti, e sontuoso l'apparato iconografico. > Olscki, "Choix", 1108, "Ouvrage monumental qui conservera toujours une grande valeur ". Menichelli, 846. Fossati-Bellani, I, 522. 5800 gr. Artikel-Nr. 111949

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 2.200,00
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 18,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer