L'Anarchico e il Diavolo fanno cabaret.

Nawrocki, Norman

Verlag: Il Sirente, 2007
ISBN 10: 8887847118 / ISBN 13: 9788887847116
Neu / Soft cover / Anzahl: 1
Verkäufer Libro Co. Italia Srl (San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen

Über dieses Buch

Leider ist dieses Buch nicht mehr verfügbar. Bitte geben Sie Suchbegriffe in das untenstehende Formular ein, um ähnliche Exemplare zu finden.

Beschreibung:

Fagnano Alto, 2007; br., pp. 264, cm 12x19. (Fuori). "Immaginatevi un intero consiglio di musicisti rock, o di poeti o di commediografi. Una "storia rock'n'roll anarchica" che elude i confini geografici e letterari e ha l'andatura di un concerto." [Norman Nawrocki] IL ROMANZO. L'Anarchico e il Diavolo fanno cabaret, pubblicato nel 2003 in Canada e negli Stati Uniti, scritto 'tra un soundcheck e l'altro', è il diario on the road del rocambolesco tour europeo di Rhythm Activism, che suona in nove paesi in sette settimane. Il racconto del tour tra quotidiane disavventure, alle prese con un pubblico eterogeneo in locali occupati, centri artistici e culturali ben organizzati, turbolente taverne di pirati, è anche quello delle storie di rom, lavoratori immigrati, rifugiati, artisti di strada, poveri che lavorano, emarginati giovani e anziani. I protagonisti di queste 'fiabe urbane sulla sottoclasse multietnica europea' sono gli esclusi dal 'benessere' del neocapitalismo e della globalizzazione, vittime dell'intolleranza e del razzismo. Mentre nelle periferie crescono disoccupazione e povertà, anarchici e squatters difendono gli spazi liberi che diminuiscono nel nome della 'sicurezza', del 'decoro', della speculazione edilizia. L'auto-organizzazione delle comunità locali è consolidata e diffusa: Norman e i suoi compagni possono così contare sul sostegno dei centri della 'rete internazionale anarchica', equivalenti agli 'ateneos' gestiti dagli anarchici spagnoli prima e durante la rivoluzione del 1936-1939, messi fuori legge dai fascisti e tornati dopo la dittatura franchista. Nell'Europa dell'Est percorsa dalla band coesistono ricchezza di tradizioni e trionfo del modello consumistico statunitense: qui Nawrocki cerca, come promesso al padre, il suo zio girovago in Europa, di cui pubblica le lettere mandate al fratello al tempo dell'occupazione nazista della Polonia, dove Harry ha fatto la Resistenza. LA CRITICA. Il pensiero radicale dell'anarchismo di Bakunin, della femminista Goldman, di Malatesta, Durruti, del rivoluzionario Kropotkin, fino a Chomsky, tutti citati nel diario, muove dalla contestazione dell'ordine costituito e dalla denuncia delle sue iniquità. La filosofia di questa 'orchestra di notizie ribelli' ha radici nel cabaret 'dissidente e sovversivo' di Brecht e si basa sulla commistione e distorsione dei generi, la collisione di lirico e prosaico, reale e immaginario, che caratterizzano sia il testo di Nawrocki sia la musica degli 'attivisti del ritmo': il chitarrista e polistrumentista Kangaroo, regista d'avanguardia; il poeta, bassista e 'primo clown' Shack; il batterista e sassofonista Elvas; Martine, sassofonista e responsabile della vendita di cd, libri, video, magliette e poster autoprodotti; GBB, gigante gentile e abile tecnico del suono. L'ensemble di Rhythm Activism decostruisce e mescola avanguardia e danze popolari dell'Europa orientale, satira, farsa e rock squinternato; folk, punk e jazz, poesie, monologhi, leggende, citazioni di film e dalla cultura pop ('il peggio della tv' americana, pubblicità, pezzi da hit parade). Il tratto di unione delle storie minori in cui la narrazione policentrica si ramifica è la possibilità di un rovesciamento sociale. E la 'resistenza culturale', a cui Nawrocki si richiama, è il mezzo più efficace per attuare una propagazione virale di controinformazione e rivolta contro i poteri insediati. L'AUTORE. Figlio di immigrati polacco-ucraini, Norman Nawrocki è nato a Vancouver, nell'estrema provincia occidentale canadese del British Columbia, e si autodefinisce 'sex educator, cabaret artist, musician, author, actor, producer and composer'. Nel 1981 si sposta a Montréal, nella provincia francofona del Québec, dove intraprende la carriera di artista-cabarettista, e nel 1985 fonda con il chi-tarrista Sylvain Coté il gruppo underground Rhythm Activism. Nawrocki, violino e voce della band, al suo ottavo libro, è titolare della casa editrice e discografica indipendente Les Page. Buchnummer des Verkäufers 1722401

Bibliografische Details

Titel: L'Anarchico e il Diavolo fanno cabaret.
Verlag: Il Sirente
Erscheinungsdatum: 2007
Einband: Soft cover
Zustand: new

ZVAB ist ein Internet-Marktplatz für neue, gebrauchte, antiquarische und vergriffene Bücher. Bei uns finden Sie Tausende professioneller Buchhändler weltweit und Millionen Bücher. Einkaufen beim ZVAB ist einfach und zu 100% sicher — Suchen Sie nach Ihrem Buch, erwerben Sie es über unsere sichere Kaufabwicklung und erhalten Sie ihr Buch direkt vom Händler.

Millionen neuer und gebrauchter Bücher bei tausenden Anbietern

Antiquarische Bücher

Antiquarische Bücher

Von seltenen Erstausgaben bis hin zu begehrten signierten Ausgaben – beim ZVAB finden Sie eine große Anzahl seltener, wertvoller Bücher und Sammlerstücke.

ZVAB Startseite

Erstausgaben

Erstausgaben

Erstausgaben sind besondere Bücher, die den ersten Abdruck des Textes in seiner ursprünglichen Form darstellen. Hier finden sie Erstausgaben von damals bis heute.

Erstausgaben

Gebrauchte Bücher

Gebrauchte Bücher

Ob Bestseller oder Klassiker, das ZVAB bietet Ihnen eine breite Auswahl an gebrauchten Büchern: Stöbern Sie in unseren Rubriken und entdecken Sie ein Buch-Schnäppchen.

Gebrauchte Bücher

Mehr Bücher entdecken