Dizionario di buone maniere e cattivi pensieri.

Dietrich, Marlene

Verlag: Castelvecchi, 2012
ISBN 10: 8876157999 / ISBN 13: 9788876157998
Gebraucht / Anzahl: 0
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen

Über dieses Buch

Leider ist dieses Exemplar nicht mehr verfügbar. Hier sehen Sie die besten Ergebnisse zur Suche nach Dizionario di buone maniere e cattivi pensieri. und Dietrich, Marlene.

Beschreibung:

Traduzione di Rondi S. Roma, 2012; br., pp. 190, cm 15x22,5. "Avanzi: Sono un vero divertimento. Prendi la carne lessa che ti è avanzata. Tagliala a fette. Friggi cipolle e aggiungi pomodori, funghi se ce l'hai, e anche patate lesse a fettine, peperoni verdi, e in più ogni avanzo di verdura cotta che hai in casa. Aggiungi la carne, mescola finché è calda, cospargila di prezzemolo tritalo. e ti verrà sempre voglia di avanzi. Broncio: Io lo detesto, magli nomini non resistono, perciò. tieni il broncio. Sigarette: Ho cominciato a fumare durante la guerra. E da allora non ho più smesso. Mi mantiene in salute". Sono alcune delle voci del Dizionario di Marlene Dietrich, una sorta di breviario per uomini e donne in cui la diva ha organizzato le idee, le considerazioni sulla vita, sull'arte, sull'amore, sulla morale e. chiaramente, su di sé. "L'angelo azzurro" l'ha consacrata icona conturbante della storia del cinema, ma lei interpretava i suoi ruoli come confessò più volte - solo per "timbrare il cartellino". La vera Marlene era una donna colta e ironica, una donna di casa che amava la musica, la letteratura, la cucina, che univa buon senso e spregiudicatezza, e per la quale l'eleganza era, più che una questione di apparenza, un'esigenza morale. A leggere il suo dizionario sembra di ascoltare i consigli di una cara zia, di una donna esperta e intelligente che, per bontà sua, ha voluto rivelarci i suoi segreti. Buchnummer des Verkäufers

Über diesen Titel:

Inhaltsangabe: "Avanzi: Sono un vero divertimento. Prendi la carne lessa che ti è avanzata. Tagliala a fette. Friggi cipolle e aggiungi pomodori, funghi se ce l'hai, e anche patate lesse a fettine, peperoni verdi, e in più ogni avanzo di verdura cotta che hai in casa. Aggiungi la carne, mescola finché è calda, cospargila di prezzemolo tritalo... e ti verrà sempre voglia di avanzi. Broncio: Io lo detesto, magli nomini non resistono, perciò... tieni il broncio. Sigarette: Ho cominciato a fumare durante la guerra. E da allora non ho più smesso. Mi mantiene in salute". Sono alcune delle voci del Dizionario di Marlene Dietrich, una sorta di breviario per uomini e donne in cui la diva ha organizzato le idee, le considerazioni sulla vita, sull'arte, sull'amore, sulla morale e. chiaramente, su di sé. "L'angelo azzurro" l'ha consacrata icona conturbante della storia del cinema, ma lei interpretava i suoi ruoli come confessò più volte - solo per "timbrare il cartellino". La vera Marlene era una donna colta e ironica, una donna di casa che amava la musica, la letteratura, la cucina, che univa buon senso e spregiudicatezza, e per la quale l'eleganza era, più che una questione di apparenza, un'esigenza morale. A leggere il suo dizionario sembra di ascoltare i consigli di una cara zia, di una donna esperta e intelligente che, per bontà sua, ha voluto rivelarci i suoi segreti.

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

Bibliografische Details

Titel: Dizionario di buone maniere e cattivi ...
Verlag: Castelvecchi
Erscheinungsdatum: 2012
Zustand: new

Beste Suchergebnisse beim ZVAB

1.

Dietrich, Marlene
Verlag: LIT - Libri in Tasca (2014)
ISBN 10: 8865832142 ISBN 13: 9788865832141
Gebraucht Softcover Anzahl: 1
Anbieter
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung LIT - Libri in Tasca, 2014. Roma, 2014; br., pp. 190, cm 15x22. (LIT. Libri in tasca). Avanzi: Sono un vero divertimento. Prendi la carne lessa che ti è avanzata. Tagliala a fette. Friggi cipolle e aggiungi pomodori, funghi se ce l'hai, e anche patate lesse a fettine, peperoni verdi, e in più ogni avanzo di verdura cotta che hai in casa. Aggiungi la carne, mescola finché è calda, cospargila di prezzemolo tritalo. e ti verrà sempre voglia di avanzi. Broncio: Io lo detesto, magli nomini non resistono, perciò. tieni il broncio. Sigarette: Ho cominciato a fumare durante la guerra. E da allora non ho più smesso. Mi mantiene in salute". Sono alcune delle voci del Dizionario di Marlene Dietrich, una sorta di breviario per uomini e donne in cui la diva ha organizzato le idee, le considerazioni sulla vita, sull'arte, sull'amore, sulla morale e. chiaramente, su di sé. "L'angelo azzurro" l'ha consacrata icona conturbante della storia del cinema, ma lei interpretava i suoi ruoli come confessò più volte - solo per "timbrare il cartellino". La vera Marlene era una donna colta e ironica, una donna di casa che amava la musica, la letteratura, la cucina, che univa buon senso e spregiudicatezza, e per la quale l'eleganza era, più che una questione di apparenza, un'esigenza morale. A leggere il suo dizionario sembra di ascoltare i consigli di una cara zia, di una donna esperta e intelligente che, per bontà sua, ha voluto rivelarci i suoi segreti. Artikel-Nr. 2916322

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 4,37
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 21,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer