Destra e sinistra.

Bobbio, Norberto

Verlag: Donzelli Editore, 2009
ISBN 10: 8860363829 / ISBN 13: 9788860363824
Gebraucht / Anzahl: 0
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen

Über dieses Buch

Leider ist dieses Exemplar nicht mehr verfügbar. Hier sehen Sie die besten Ergebnisse zur Suche nach Destra e sinistra..

Beschreibung:

Roma, 2009; br., pp. 121, cm 11x17. (Gli Essenziali. 1). "L'argomento centrale di Bobbio si presenta ancora in tutta la sua forza. Il discrimine tra destra e sinistra ruota intorno alla questione dell'eguaglianza. Mentre la destra tende a essere inegualitaria e a proporre o attuare politiche che effettivamente rendono i cittadini meno eguali, la sinistra ha l'eguaglianza come sua stella polare e cerca di promuovere politiche che contrastino le diseguaglianze". (dall'introduzione di Nadia Urbinati). Buchnummer des Verkäufers

Über diesen Titel:

Bewertung (bereitgestellt von GoodReads):
3,7 durchschnittlich
(235 Bewertungen)

Inhaltsangabe: "L'argomento centrale di Bobbio si presenta ancora in tutta la sua forza. Il discrimine tra destra e sinistra ruota intorno alla questione dell'eguaglianza. Mentre la destra tende a essere inegualitaria e a proporre o attuare politiche che effettivamente rendono i cittadini meno eguali, la sinistra ha l'eguaglianza come sua stella polare e cerca di promuovere politiche che contrastino le diseguaglianze". (dall'introduzione di Nadia Urbinati)

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

Bibliografische Details

Titel: Destra e sinistra.
Verlag: Donzelli Editore
Erscheinungsdatum: 2009


Beste Suchergebnisse beim ZVAB

1.

Sidoni, Paolo Zanetov, Paolo
Verlag: Newton & Compton (2012)
ISBN 10: 8854135771 ISBN 13: 9788854135772
Gebraucht Anzahl: 1
Anbieter
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Newton & Compton, 2012. Ponte Galeria, 2012; ril., pp. 576, cm 16,5x23,5. (I Volti delle Storia. 224). Dal brigantaggio a oggi, l'Italia è sempre stata terreno di faide, lotte intestine, attentati, rivendicazioni e vendette incrociate. I movimenti estremistici di destra e di sinistra hanno usato la carta del terrorismo per mettere sotto scacco il Paese, spesso con l'appoggio dei servizi segreti deviati e di altri poteri forti, secondo la tristemente nota "strategia della tensione". Questo libro vuole analizzare, attraverso alcuni casi di cronaca, proprio quella zona grigia in cui politica e malavita entrarono in contatto, ma anche capire come l'opinione pubblica e il mondo intellettuale reagirono di fronte a questi gruppi eversivi. E ancora, scoprire quali tratti in comune esistevano tra il terrorismo italiano e quello estero, e quali miti e personaggi animarono tali strutture sovversive. Dal bandito Giuliano al golpe Borghese, dal rapimento Moro alle nuove Brigate rosse, gli autori ripercorrono gli ultimi settant'anni di storia italiana alla ricerca delle matrici ideologiche e politiche dei più eclatanti episodi dello stragismo rosso e nero. Artikel-Nr. 2383327

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 4,00
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 21,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer

2.

Verlag: Mazzotta (2003)
ISBN 10: 8820216302 ISBN 13: 9788820216306
Gebraucht Softcover Anzahl: 1
Anbieter
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Mazzotta, 2003. Milano, Fondazione Antonio Mazzotta, 16 luglio - 24 settembre 2003. A cura di Gabriele Mazzotta Testi di Gabriele Mazzotta, Mimmo Franzinelli, Giorgio Seveso, Claudia Gian Ferrari, Paola Pallottino e Ferruccio Giromini. Milano, 2003; br., pp. 286, 162 ill. b/n, 248 ill. col., cm 23x24. The exhibition inaugurated in Milan, at the Fondazione Antonio Mazzotta, presents the works of five among the best Italian exponents of satyrical drawing and caricature. The exhibition is made up of about 400 drawings and watercolours by Galantara, Scalarini, Sironi, Guareschi and Altan, starting from the years of the unification of Italy up to nowadays, passing through monarchy, the wars, Fascism, up to our modern times, through monarchy, the wars, Fascism, the reconstruction, the passage from the rural world to industrialization, the social fights and so on. The common point of the authors on display is the powerful and caustic satyrical vein, dissacrating towards the government, be it monarchy of republic, towards the Church and the social differences and injustice to people. The political position of each author is often different, some of them are Socialists others are against the left like Guareschi, or belong to Fascist positions, like Sironi. This does not influence their moral integrity of judgement that condemns the hipocrisies of the power and takes the defence of the poor, often risquing jail or deportation like Guareschi and Scalarini. These authors have shown the Italians their defects, talking to their mind and heart; they tried to let people understand history by unveiling the tragedies that happened during the growth of our nation. Artikel-Nr. 133681

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 5,00
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 21,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer

3.

Santambrogio Ambrogio
Verlag: Laterza, Bari (1998)
Gebraucht Softcover Anzahl: 1
Anbieter
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Laterza, Bari, 1998. 21 cm, brossura editoriale; Ottimo. Artikel-Nr. 1554-m2

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 8,00
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 23,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer

4.

Verlag: Morellini (2012)
ISBN 10: 8862982070 ISBN 13: 9788862982078
Gebraucht Softcover Anzahl: 1
Anbieter
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Morellini, 2012. A cura di A. Beccarello. Milano, 2012; br., pp. 187, ill. In un anno in cui lo scontro politico ha raggiunto livelli incandescenti, la stampa quotidiana non poteva restare differente. Le opposte fazioni si sono sfidate a colpi di titoli sensazionali attraverso le prime pagine dei quotidiani più apertamente schierati: mentre per il Giornale e Libero i boiardi di sinistra complottavano contro il Cavaliere, l'Unità e la Repubblica parlavano di assalto alle istituzioni. Ma anche sui fatti internazionali di cui il 2011 è stato testimone, il DNA di ogni quotidiano si è rivelato nella sua essenza: il giorno dopo l'attentato di Oslo è stato ovvio per Libero attribuire la strage al terrorismo islamico, mentre per la Padania persino l'uccisione di Bin Laden è passata in secondo piano rispetto alla minaccia dell'esodo di profughi dalla Libia. Per non parlare delle bordate sparate sugli avversari: mentre i quotidiani di sinistra hanno avuto vita facile con le scorribande erotiche del cavaliere, Libero e il Giornale hanno dovuto arrampicarsi sui vetri per cercare di mettere alla berlina Vendola, la Boccassini, Bocchino - strada un po' più spianata con il "monegasco" Fini. Lo scopo di questo volume è quello di serbare la memoria di un anno denso di avvenimenti, ma anche di mostrare, con il senno di poi, come la stampa italiana ha presentato i fatti del giorno - raramente politically correct, spesso creativa ed esilarante. Artikel-Nr. 2398796

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 5,95
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 21,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer

5.

Capone, Alfredo
Verlag: UTET (1995)
ISBN 10: 8802036578 ISBN 13: 9788802036571
Gebraucht Softcover Anzahl: 1
Anbieter
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung UTET, 1995. Torino, 1995; br., pp. XII-668, ill. (Storia d'Italia. 20). Artikel-Nr. 739797

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 16,00
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 21,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer