Corti e città. Arte del Quattrocento nelle Alpi occidentali.

Verlag: Skira, 2006
ISBN 10: 8876245812 / ISBN 13: 9788876245817
Gebraucht / Anzahl: 0
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen

Über dieses Buch

Leider ist dieses Exemplar nicht mehr verfügbar. Wir haben Ihnen weitere Exemplare dieses Titels unten aufgelistet.

Beschreibung:

Torino, Palazzo della Promotrice delle Belle Arti, 7 febbraio - 14 maggio 2006. A cura di Enrica Pagella, Elena Rossetti Brezzi e Enrico Castelnuovo. Milano, 2006; br., pp. 536, 253 ill. col., cm 24,5x28. (Arte Antica. Cataloghi). Corti e città documenta lo sviluppo della cultura figurativa sui versanti italiani, francesi e svizzeri delle Alpi tra Medioevo e Rinascimento. Il XV secolo rappresenta un'età di grande fioritura artistica nei territori alpi-. ni compresi nell'area degli antichi domini dei Savoia. Il volume, che accompagna la grande mostra torinese, propone un articolato percorso attraverso i vari campi della produzione artistica - dipinti, sculture, miniature, oreficerie, tessuti, mobili e arredi - dal tempo di Amedeo VIII (1383-1451) fino all'aprirsi del Cinquecento. Partendo da una sezione introduttiva che delinea il contesto storico, geografico, politico e culturale del periodo preso in esame, Corti e città analizza nello specifico l'architettura sacra e profana dell'area alpina, lo sviluppo delle arti al tempo di Amedeo VIII (la committenza vescovile, la pittura e la miniatura di Giacomo Jaquerio, la scultura e le arti preziose), L'Ars Nova nel ducato di Savoia (le opere di Rogier van der Weyden e la fortuna dei modelli nordici nei territori alpini), i centri, gli artisti e i committenti del secondo Quattrocento (con approfondimenti dedicati alla scultura lignea e all'intaglio sui due versanti alpini e con un'interessante ricognizione nei territori meridionali del ducato, da Cuneo a Nizza) e l'opposizione tra la tradizione tardogotica e i nuovi modelli rinascimentali provenienti dal centro Italia. Un'ultima sezione è dedicata alla riscoperta del Quattrocento piemontese promossa nel 1884 dal gruppo di artisti e archeologi raccolti intorno ad Alfredo d'Andrade per la costruzione del borgo medievale di Torino. Buchnummer des Verkäufers

Über diesen Titel:

Inhaltsangabe: Lo sviluppo della cultura figurativa tra Italia, Francia e Svizzera, a cavallo tra Medioevo e Rinascimento nel catalogo della mostra torinese dedicata all'arte del Quattrocento nelle Alpi occidentali, un periodo storico molto interessante e sotto alcuni aspetti ancora poco approfondito della storia dell'arte europea. Dipinti, sculture, miniature, oreficerie, tessuti, mobili e arredi dal tempo di Amedeo VIII fino all'inizio del Cinquecento documentano in maniera esaustiva la civiltà e la cultura figurativa dei territori alpini che costituivano gli antichi domini dei Savoia in un suggestivo percorso che prende in esame i vari campi della produzione artistica negli antichi Stati sabaudi.

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

Bibliografische Details

Titel: Corti e città. Arte del Quattrocento nelle ...
Verlag: Skira
Erscheinungsdatum: 2006

Beste Suchergebnisse beim ZVAB

1.

Pagella, Enrica ; Castelnuovo, Enrico ; Rossetti Brezzi, Elena:
Verlag: Milano : Skira (2006)
ISBN 10: 8876245812 ISBN 13: 9788876245817
Gebraucht kartoniert Anzahl: 1
Anbieter
Antiquariat Bernhardt
(Kassel, Deutschland)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Milano : Skira, 2006. kartoniert. Zust.: Gutes Exemplar. mit zahlreichen Abbildungen, 513 Seiten Italienisch 2805g. Artikel-Nr. 461075

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 29,90
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 19,95
Von Deutschland nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer