Astrattismo. Temi e forme dell’astrazione nelle avanguardie europee.

Nigro Covre,Jolanda.

Verlag: Federico Motta Editore
ISBN 10: 8871794834 / ISBN 13: 9788871794839
Gebraucht / br.cop.fig.a col. / Anzahl: 0
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen

Über dieses Buch

Leider ist dieses Exemplar nicht mehr verfügbar. Wir haben Ihnen weitere Exemplare dieses Titels unten aufgelistet.

Beschreibung:

Il libro si propone di chiarire le componenti, in gran parte comuni o intrecciate, della pittura "astratta" nelle sue prime diverse manifestazioni in Europa tra il 1910 e il 1913; spingendosi in alcuni casi qualche anno più avanti. Il compito si presta a soluzioni frammentarie se si segue una storia per movimenti o protagonisti e relative influenze. Si è optato dunque per un’analisi parallela dei precedenti, figurativi e teorici, della pittura astratta, e dei temi e pattern ricorrenti nelle manifestazioni artistiche astratte, nelle loro convergenze e divergenze di significato. La metodologia è basata sulla convinzione, peraltro suffragata da analisi iconologiche iniziate da almeno trent’anni, che la pittura non figurativa sia fortemente radicata in matrici neoclassiche, romantiche e simboliste e collegata a componenti neoplatoniche ed esoteriche, in particolare teosofiche, spesso "celate" dagli artisti per complessi motivi, tra i quali emerge l’intenzione di opporre allo sviluppo accelerato delle scienze e delle tecniche "utili" un modello interpretativo del mondo elaborato su una concezione non materialistica: tale atteggiamento è il risultato della crisi nella quale è entrato l’artista nel Novecento e in particolare il suo ruolo all’interno della società industrializzata del XX secolo. Tutti questi elementi, tuttavia, vanno studiati (con un correttivo a certi eccessi iconologici) senza trascurare l’analisi storica dei fatti e i rapporti realmente intercorsi, né la qualità e la specificità formale delle opere, né altre componenti, quali il rapporto con fenomeni non propriamente "astratti" (area cubista e futurista) o l’apporto delle teorie per le arti applicate, altrettanto importanti. Una prima parte del volume indaga i precedenti dell’astrazione, tra i quali si possono citare alcune figure del postimpressionismo, come Ciurlionis e il primo Hölzel. Una seconda parte dà largo spazio al rapporto con la musica e la musicologia, individuando un trasferimento di interessi dal wagnerismo alla riscoperta di Bach, fino all’atonalismo di Schönberg e all’"arte dei rumori" del futurista Luigi Russolo. Una terza parte affronta i temi e le figure ricorrenti, in una successione che non può sempre attenersi a quella cronologica: in particolare vengono analizzati il tema ascensionalistico (monti, torri, triangoli in rapporto agli esordi di Kandinskij, Klee, Delaunay, Mondrian); la "quarta dimensione" e il suo superamento nel Kupka del 1913; la luce, attraverso un confronto soprattutto tra Delaunay e Balla, con passaggi attraverso Klee e Boccioni; le forme circolari e la tematica cosmica tra Kupka, ancora Delaunay e Balla, ma anche Kandinskij; la distruzione del vecchio mondo e la rinascita, soprattutto nei temi religiosi di Kandinskij e Marc, ma anche nelle allusioni alla guerra; il primo astrattismo geometrico, intorno al 1915, radicato nel precedente cubismo sui generis di Malevic (e la speculazione sul quadrato) e di Mondrian (forma archetipica della croce); l’approdo al bianco, in un processo di semplificazione e rarefazione dei mezzi, e al silenzio: Kandinskij e di nuovo Kupka nel 1913, Malevic e Mondrian dal 1915. Una selezione bibliografica di riferimento, l’indice dei nomi e l’elenco delle opere riprodotte ordinate per artista, costituiscono la parte finale degli apparati. cm.17,5x20,5, pp.384, 205 figg.a col.e 75 bn.nt. Coll.Le Gemme. Milano, Federico Motta Editore cm.17,5x20,5, pp.384, 205 figg.a col.e 75 bn.nt. br.cop.fig.a col. Coll.Le Gemme. Buchnummer des Verkäufers

Über diesen Titel:

Inhaltsangabe: Book by Jolanda Nigro Covre

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

Bibliografische Details

Titel: Astrattismo. Temi e forme dell’astrazione ...
Verlag: Federico Motta Editore
Einband: br.cop.fig.a col.
Zustand: BUONO

Beste Suchergebnisse beim ZVAB

1.

Nigro Covre,Jolanda.
Verlag: Federico Motta Editore, Milano,
ISBN 10: 8871794834 ISBN 13: 9788871794839
Gebraucht Anzahl: 1
Anbieter
FIRENZELIBRI SRL
(Reggello, FI, Italien)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Federico Motta Editore, Milano, br.cop.fig.a col. Buchzustand: MOLTO BUONO. Il libro si propone di chiarire le componenti, in gran parte comuni o intrecciate, della pittura "astratta" nelle sue prime diverse manifestazioni in Europa tra il 1910 e il 1913; spingendosi in alcuni casi qualche anno più avanti. Il compito si presta a soluzioni frammentarie se si segue una storia per movimenti o protagonisti e relative influenze. Si è optato dunque per un’analisi parallela dei precedenti, figurativi e teorici, della pittura astratta, e dei temi e pattern ricorrenti nelle manifestazioni artistiche astratte, nelle loro convergenze e divergenze di significato. La metodologia è basata sulla convinzione, peraltro suffragata da analisi iconologiche iniziate da almeno trent’anni, che la pittura non figurativa sia fortemente radicata in matrici neoclassiche, romantiche e simboliste e collegata a componenti neoplatoniche ed esoteriche, in particolare teosofiche, spesso "celate" dagli artisti per complessi motivi, tra i quali emerge l’intenzione di opporre allo sviluppo accelerato delle scienze e delle tecniche "utili" un modello interpretativo del mondo elaborato su una concezione non materialistica: tale atteggiamento è il risultato della crisi nella quale è entrato l’artista nel Novecento e in particolare il suo ruolo all’interno della società industrializzata del XX secolo. Tutti questi elementi, tuttavia, vanno studiati (con un correttivo a certi eccessi iconologici) senza trascurare l’analisi storica dei fatti e i rapporti realmente intercorsi, né la qualità e la specificità formale delle opere, né altre componenti, quali il rapporto con fenomeni non propriamente "astratti" (area cubista e futurista) o l’apporto delle teorie per le arti applicate, altrettanto importanti. Una prima parte del volume indaga i precedenti dell’astrazione, tra i quali si possono citare alcune figure del postimpressionismo, come Ciurlionis e il primo Hölzel. Una seconda parte dà largo spazio al rapporto con la musica e la musicologia, individuando un trasferimento di interessi dal wagnerismo alla riscoperta di Bach, fino all’atonalismo di Schönberg e all’"arte dei rumori" del futurista Luigi Russolo. Una terza parte affronta i temi e le figure ricorrenti, in una successione che non può sempre attenersi a quella cronologica: in particolare vengono analizzati il tema ascensionalistico (monti, torri, triangoli in rapporto agli esordi di Kandinskij, Klee, Delaunay, Mondrian); la "quarta dimensione" e il suo superamento nel Kupka del 1913; la luce, attraverso un confronto soprattutto tra Delaunay e Balla, con passaggi attraverso Klee e Boccioni; le forme circolari e la tematica cosmica tra Kupka, ancora Delaunay e Balla, ma anche Kandinskij; la distruzione del vecchio mondo e la rinascita, soprattutto nei temi religiosi di Kandinskij e Marc, ma anche nelle allusioni alla guerra; il primo astrattismo geometrico, intorno al 1915, radicato nel precedente cubismo sui generis di Malevic (e la speculazione sul quadrato) e di Mondrian (forma archetipica della croce); l’approdo al bianco, in un processo di semplificazione e rarefazione dei mezzi, e al silenzio: Kandinskij e di nuovo Kupka nel 1913, Malevic e Mondrian dal 1915. Una selezione bibliografica di riferimento, l’indice dei nomi e l’elenco delle opere riprodotte ordinate per artista, costituiscono la parte finale degli apparati. cm.17,5x20,5, pp.384, 205 figg.a col.e 75 bn.nt. Coll.Le Gemme. Milano, Federico Motta Editore cm.17,5x20,5, pp.384, 205 figg.a col.e 75 bn.nt. br.cop.fig.a col. Coll.Le Gemme. Artikel-Nr. 70689

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 26,00
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 12,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer