Armenia. Impronte di una Civiltà.

Uluhogian Gabriella Zekiyan Boghos L Karapetian V

Verlag: Skira, 2015
ISBN 10: 8857213714 / ISBN 13: 9788857213712
Gebraucht / Anzahl: 0
Bei weiteren Verkäufern erhältlich
Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen

Über dieses Buch

Leider ist dieses Exemplar nicht mehr verfügbar. Hier sehen Sie die besten Ergebnisse zur Suche nach Armenia. Impronte di una Civiltà. und Uluhogian Gabriella Zekiyan Boghos L Karapetian V.

Beschreibung:

Ristampa 2015. Venezia, Museo Correr, 16 dicembre 2011 - 10 aprile 2012. A cura di Gabriella Uluhogian, Boghos Levon Zekiyan e Vartan Karapetian. Milano, 2015; br., pp. 408, 30 ill. b/n, 300 ill. col., cm 24x28. (Archeologia, Arte Primitiva e Orientale). Pubblicato in occasione delle celebrazioni del quinto centenario della stampa a Venezia del primo libro in lingua armena (1512), il volume propone un ricco percorso cronologico, presentando oltre duecento opere provenienti dai principali musei e biblioteche dell'Armenia e dell'Europa, tra cui alcuni rarissimi manoscritti e miniature che documentano gli alti traguardi raggiunti dalla civiltà armena nel campo spirituale, artistico, architettonico, economico e del pensiero. Le antiche stele con croce incisa, le miniature dai vividi colori, l'architettura sacra e i preziosi reliquari custoditi per secoli nella Santa Sede della Chiesa Armena Apostolica a Echmiadzin guidano il lettore alla scoperta dalla civiltà di questo grande popolo, in un arco temporale che dagli albori del Cristianesimo giunge fino al XIX secolo. Una rilevante attenzione è rivolta ai lunghi e proficui rapporti degli armeni con le diverse culture dall'Europa e dall'Estremo Oriente. In particolare, la speciale e secolare relazione con la Serenissima viene illustrata da documenti storici, manoscritti e opere d'arte che raccontano come si è sviluppata la presenza armena nella città lagunare e quali furono i rapporti politici, economici e culturali con Venezia. Buchnummer des Verkäufers

Über diesen Titel:

Inhaltsangabe: Pubblicato in occasione delle celebrazioni del quinto centenario della stampa a Venezia del primo libro in lingua armena (1512), il volume propone un ricco percorso cronologico, presentando oltre duecento opere provenienti dai principali musei e biblioteche dell'Armenia e dell'Europa, tra cui alcuni rarissimi manoscritti e miniature che documentano gli alti traguardi raggiunti dalla civiltà armena nel campo spirituale, artistico, architettonico, economico e del pensiero. Le antiche stele con croce incisa, le miniature dai vividi colori, l'architettura sacra e i preziosi reliquari custoditi per secoli nella Santa Sede della Chiesa Armena Apostolica a Echmiadzin guidano il lettore alla scoperta dalla civiltà di questo grande popolo, in un arco temporale che dagli albori del Cristianesimo giunge fino al XIX secolo. Una rilevante attenzione è rivolta ai lunghi e proficui rapporti degli armeni con le diverse culture dall'Europa e dall'Estremo Oriente. In particolare, la speciale e secolare relazione con la Serenissima viene illustrata da documenti storici, manoscritti e opere d'arte che raccontano come si è sviluppata la presenza armena nella città lagunare e quali furono i rapporti politici, economici e culturali con Venezia.

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

Bibliografische Details

Titel: Armenia. Impronte di una Civiltà.
Verlag: Skira
Erscheinungsdatum: 2015
Zustand: new

Beste Suchergebnisse beim ZVAB

1.

Uluhogian, Gabriella Zekiyan, Boghos L Karapetian, V
Verlag: Skira (2012)
ISBN 10: 8857212432 ISBN 13: 9788857212432
Gebraucht Anzahl: 1
Anbieter
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Skira, 2012. Venezia, Museo Correr, 16 dicembre 2011 - 10 aprile 2012. A cura di Gabriella Uluhogian, Boghos Levon Zekiyan e Vartan Karapetian. Milano, 2012; ril., pp. 408, 30 ill. b/n, 300 ill. col., cm 24x28. (Archeologia, Arte Primitiva e Orientale). A 500 anni dalla pubblicazione a Venezia del primo volume in armeno, la storia, la cultura e l'arte di questa antica civiltà in una straordinaria monografia. Realizzato in occasione delle celebrazioni del quinto centenario della pubblicazione del primo libro stampato in caratteri armeni a Venezia nel 1512, il volume propone un originale percorso cronologico e tematico alla scoperta dei più alti traguardi della civiltà armena nel campo spirituale, artistico, architettonico, economico e del pensiero. Le antiche stele con croce incisa, le miniature dai vividi colori, l'architettura sacra e i preziosi reliquari custoditi per secoli nella Santa Sede della Chiesa Armena Apostolica a Echmiadzin guidano il lettore alla scoperta dalla civiltà armena medievale a partire dagli albori del cristianesimo. Una rilevante attenzione è rivolta ai lunghi e profìcui rapporti degli armeni con popoli e culture dall'Europa all'Estremo Oriente. In particolare, attraverso documenti storici, manoscritti e opere d'arte si illustra come si è sviluppata la presenza armena nella città lagunare e come gli armeni furono visti dai veneziani nel contesto politico, economico, letterario e artistico della Serenissima. Nell'ultima sezione, grazie ai preziosi manoscritti, si aprono scorci sulla scienza, la teologia, la filosofia, la storiografia e la letteratura. Una sezione speciale è dedicata all'introduzione nella realtà armena della pratica della stampa a partire dal 1512: vengono presentati i migliori risultati dell'arte tipografica prodotti dalla fitta e affascinante rete delle colonie armene nel mondo. In chiusura, particolare enfasi è posta sulla gloriosa tradizione tipografica armeno-veneziana, portata all'apice dalla laboriosa e illuminata dedizione dei Padri Mechitaristi. Artikel-Nr. 2401055

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 30,00
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 21,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer