Gebraucht kaufen
Preis: EUR 800,00 Währung umrechnen
Versand: EUR 18,00 Von Italien nach USA Versandziele, Kosten & Dauer
In den Warenkorb legen

DELLE ASSICURAZIONI MARITTIME. Trattato dell'Avvocato Angelo Baldasseroni. Seconda edizione nuovamente riordinata e notabilmente accresciuta e corretta dall'Autore. Tomi I-III. 1801-1802.

BALDASSERONI Ascanio.

Verlag: Nella Stamperia Bonducciana, Firenze, 1801
Gebraucht Zustand discrete Copertina rigida
Verkäufer studio bibliografico pera s.a.s. (LUCCA, Italien) Anzahl: 1
Bei weiteren Verkäufern erhältlich Alle  Exemplare dieses Buches anzeigen

Disponibili solo tre dei cinque volumi che compongono l'Opera. Opera dedicata a Vincenzo Salucci. Pg.472; IV, 572; VI, 340. Legature in mz.pergamena con spellature ai piatti marmorizzati. Doppi tasselli con titoli in oro ai dorsi. Tagli a spruzzo in rosso. Tre vignette calcografiche ripetute ai tre frontespizi. Fresco esemplare, ben marginoso. Si tratta di un'opera di estrema rarità, purtroppo incompleta. "Ascanio Baldasseroni nacque a Livorno il 5 novembre 1751 da Giovanni Giacomo, noto giureconsulto, e da Maria Beatrice Guardini Bandi, patrizia fiorentina. Dopo essersi laureato in giurisprudenza presso l'università di Siena, fece pratica legale in Roma, donde nel 1778 tornò a Livorno per impiantarvi insieme con il fratello Pompeo uno studio legale, che divenne presto uno dei più fortunati di quell'importante città commerciale. Il Baldasseroni, che aveva aderito alle correnti illuministiche, guardò con simpatia alla rivoluzione dell'89: così, nel 1799, istituito in Toscana il governo provvisorio sotto il commissario francese Reinhard, fu nominato avvocato del consolato generale francese in Livorno, e, dopo la breve restaurazione seguita alla rivolta del "Viva Maria", fu chiamato a far parte del governo provvisorio toscano formatosi nell'ottobre 1800. Durante l'annessione della Toscana all'Impero, il B. fu nominato il 25 maggio 1808 commissario governativo per l'esproprio dei beni della certosa di Calci, e quindi fece parte della commissione per la sistemazione delle opere d'arte e di scienza esistenti nei luoghi religiosi soppressi. Già assessore al tribunale di prima istanza a Livorno nel 1813, durante il breve periodo dell'occupazione della Toscana da parte di Gioacchino Murat fu nominato direttore del demanio per il dipartimento del Mediterraneo. Con il ritorno dei Lorena, il B. rientrò nella carriera giudiziaria e il 20 ottobre 1814 venne nominato auditore della Regia Ruota civile e criminale di Pisa, carica che conservò fino al 1824 quando, per motivi di salute, fu costretto a dimettersi. Il nome del B. è legato alla sua attività di giurista ed in particolare a due opere che raccolsero presso i contemporanei grande successo. Il "Trattato di giurisprudenza marittima delle assicurazioni e delle avarie", pubblicato in Firenze dalla Stamperia Bonducciana in 3 volumi nel 1786, che ebbe una seconda edizione (ibid. 1801), prendeva in esame il contratto di assicurazione riferendosi, attraverso una ampia esemplificazione, alla dottrina e giurisprudenza dei diversi paesi europei, dei quali dava in appendice i testi delle leggi e degli usi correnti in materia di assicurazione marittima. Il "Dizionario ragionato di giurisprudenza marittima e di commercio", di cui i due primi volumi furono stampati a Siena nel 1810 e il terzo sempre a Siena nel 1813 e che ebbe tre edizioni, aveva per oggetto gli istituti di diritto commerciale e marittimo, tenendo presente il codice di commercio francese, di recente introdotto in Italia. Queste opere, che rappresentano i primi tentativi di sistemazione organica del diritto marittimo, incontrarono grande successo e guadagnarono al B. la stima di studiosi e di politici italiani ed europei che spesso si rivolsero al giurista livornese per pareri giuridici, lodi arbitrali e consigli a fini di riforme legislative. Il B. sposò nel 1794 Anna Margherita Bertolli, dalla quale ebbe cinque figli; sopravvisse al padre solo Giovanni. Il Baldasseroni morì a Firenze il 12 dicembre 1824". "[Il presente trattato] è senza dubbio un?opera importantissima nella quale il contratto di assicurazione è stato studiato per la prima volta con riferimento alle leggi, agli usi, alla giurisprudenza e alla dottrina di tutte le principali piazze di commercio europee. In appendice, l'Autore ha raccolto i testi delle leggi e degli usi sulla disciplina del contratto di assicurazione marittima" (dal Dizionario Biografico Treccani). 3100 gr. Buchnummer des Verkäufers 111073


Bibliografische Details

Titel: DELLE ASSICURAZIONI MARITTIME. Trattato ...

Verlag: Nella Stamperia Bonducciana, Firenze

Erscheinungsdatum: 1801

Einband: Copertina rigida

Zustand: discrete

Zahlungsarten

Zahlungsarten, die dieser Verkäufer akzeptiert

Visa Mastercard American Express Carte Bleue

Vorauskasse

Verkäufer studio bibliografico pera s.a.s.
Adresse: LUCCA, Italien

AbeBooks Verkäufer seit 16. Juni 2003
Verkäuferbewertung 5 Sterne


Geschäftsbedingungen:

CONDITIONS OF SALE:
All prices are in Euro. Books are guaranteed complete against defects, except those noted, and are not sent on approval. English descriptions can be supplied upon request. 10% discount to ILAB-LILA members. Shipment by Italian mail or TNT Carrier. Shipping expenses are on customer's charge, to define time by time. Insurance is not included. All books are returnable within 20 days from the receipt.

Payment:
Credit card (VISA - MASTERCARD)
Bank transfer or cheque (+ ¿ 10 bank f...

[Mehr Information]

Versandinformationen:

I costi di spedizione sono calcolati su un peso medio di un chilo (2,2 libbre) per libro. Se il libro ordinato ha un peso maggiore o è troppo grande provvederemo ad informarLa di eventuali costi aggiuntivi.


Anbieterinformationen: shop with nice garden and bookstall open from Monday to Saturday (10-a.m. - 19 p.m.)in the center of Lucca (Tuscany) 32000 books on line