Centotredici passi (Narrativa)

 
9788893063678: Centotredici passi (Narrativa)
Reseña del editor:

Lo smarrimento coglie Pietro impreparato, la sua voglia di conoscere la parte oscura della sua vita prevale su tutto. Pietro scappa da tutto e tutti e nella sfortuna trova la sua svolta. Si rompe la tibia a seguito di una caduta in bicicletta e conosce Angela. I due giovani trovano una sintonia inspiegabile. Scappano assieme dal padre di lei. Affrontano le battaglie del quotidiano a Praga e vivono per soddisfare i bisogni primari tra cui l'acquisto della birra. Proprio l'abuso di alcool li farà arrivare al massimo della sintonia per poi staccarli gradualmente. Angela rimane incinta e nello stesso istante il loro rapporto termina. Pietro fugge nuovamente e vive ancora alla ricerca di una stabilità che non arriva mai. A seguito di una viaggio extra corporeo, però, Pietro trova le motivazioni per cercare nuovamente un contatto con la sua amata. Si rende conto di aver sbagliato, di aver reagito d'istinto. Angela e Pietro si incontrano nuovamente alla tenuta di lei. Maddalena, loro figlia, fa da corollario al nuovo punto di partenza di una storia d'amore rimasta inalterata.

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

(Keine Angebote verfügbar)

Buch Finden:



Kaufgesuch aufgeben

Sie kennen Autor und Titel des Buches und finden es trotzdem nicht auf ZVAB? Dann geben Sie einen Suchauftrag auf und wir informieren Sie automatisch, sobald das Buch verfügbar ist!

Kaufgesuch aufgeben