Maria Callas (Donne nel mito)

 
9788884408150: Maria Callas (Donne nel mito)
Reseña del editor:

Da brutto anatroccolo a cigno reale. La storia di Maria Callas, sublime soprano specializzato sia nel canto di forza che nel canto acrobatico, è quella di una donna vissuta d'arte e d'amore, morta prematuramente e in grande solitudine. Adolescente grassa e complessata, colpevole di avere deluso una madre desiderosa di figli maschi, rivela ben presto quelle eccezionali doti canore che le apriranno la strada verso il successo. Insonne e miope, Maria è grafomane, scaramantica, ambiziosa, perfezionista e di grande carattere. Lo dimostra anche quando la sarta Biki le chiede di tornare in atelier con almeno trenta chili in meno. Così sarà: colpita nell'orgoglio, con determinazione feroce Maria si chiude nella sua camera, appende una foto di Audrey Hepburn e inizia una drastica dieta che la trasformerà fisicamente senza alterarne la voce prodigiosa. Ne vale la pena, ma il sacrificio è immenso, perché Maria è una patita del cibo e da brava cuoca annota le ricette dei suoi piatti preferiti ovunque vada. Mito intramontabile, ha diviso in due ere la storia dell'opera, "a.C." e "d.C", cioè prima della Callas e dopo la Callas, come lei stessa dice parlando di sé in terza persona. Ma la vita privata, segnata anche da una brevissima, tragica maternità, non è altrettanto luminosa. E la solitaria morte parigina evidenzierà un'ultima volta il divario tra la sicura potenza dell'artista e la complessa fragilità della persona.

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

(Keine Angebote verfügbar)

Buch Finden:



Kaufgesuch aufgeben

Sie kennen Autor und Titel des Buches und finden es trotzdem nicht auf ZVAB? Dann geben Sie einen Suchauftrag auf und wir informieren Sie automatisch, sobald das Buch verfügbar ist!

Kaufgesuch aufgeben