Francesco Clemente. Catalogo della mostra (Roma, 24 febbraio-30 aprile 2006). Ediz. italiana e inglese (OperaDARC)

9788837043469: Francesco Clemente. Catalogo della mostra (Roma, 24 febbraio-30 aprile 2006). Ediz. italiana e inglese (OperaDARC)
Vom Verlag:

Il volume è il catalogo della mostra di Roma (MAXXI, 24 febbraio - 30 aprile 2006). La mostra, a cura di Paolo Colombo, presenta una selezione di opere recenti di Francesco Clemente che affrontano la questione della spiritualità: dodici tele filosoficamente radicate nell'iconografia indiana (i quadri della serie Tandoori Satori), e quattordici pastelli inediti di sobri colori sanguigno e nero, Valentine's Keys, realizzati nel 2006, che fanno diretto riferimento all'iconografia cristiana.

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

Gebraucht kaufen Angebot ansehen

Versand: EUR 21,00
Von Italien nach USA

Versandziele, Kosten & Dauer

In den Warenkorb

Beste Suchergebnisse beim ZVAB

1.

Verlag: Electa - Mondadori (2006)
ISBN 10: 8837043465 ISBN 13: 9788837043469
Gebraucht Hardcover Anzahl: 1
Anbieter
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italien)
Bewertung
[?]

Buchbeschreibung Electa - Mondadori, 2006. Roma, MAXI, 24 febbraio - 30 aprile 2006. Testo Italiano e Inglese. A cura di Paolo Colombo. Milano, 2006; cartonato, pp. 120, 36 ill. col., cm 21x27. (Cataloghi di mostre. Arte Contemporanea). In mostra al MAXXI di Roma, il Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, l'opera di Francesco Clemente, artista cosmopolita che vive e lavora tra New York, l'India e l'Italia. Nato a Napoli nel 1952, Francesco Clemente inizia da giovanissimo a scrivere poesie e disegnare da autodidatta. Nel 1971 inaugura la sua prima mostra a Roma, nel 1973 viaggia per la prima volta in India, a Delhi e, nel 1974, in Afghanistan. Nel 1979 rientra in Italia e viene inserito da Achille Bonito Oliva nella Transavanguardia insieme a Cucchi, Chia, De Maria e Paladino con cui espone in importanti collettive. Nel 1981 si trasferisce a New York dove entra in contatto con Warhol, Basquiat (in collaborazione con i quali realizzerà una serie di opere) e Keith Haring, intrecciando una fitta rete di relazioni con poeti come John Wieners, Gregory Corso, Allen Ginsberg e Robert Creeley. Negli anni successivi contìnua a vivere e lavorare tra New York (dove tuttora risiede), l'India e l'Italia mentre, in tutto il mondo, si aprono sue mostre personali e collettive. Artikel-Nr. 1199683

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Frage an den Anbieter

Gebraucht kaufen
EUR 10,00
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 21,00
Von Italien nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer