Insegnare pianoforte nella Scuola Secondaria Superiore di I grado

 
9783640922031: Insegnare pianoforte nella Scuola Secondaria Superiore di I grado
Alle Exemplare der Ausgabe mit dieser ISBN anzeigen:
 
 
Reseña del editor:

Essay aus dem Jahr 2011 im Fachbereich Musikwissenschaft, , Sprache: Deutsch, Abstract: In anni ormai lontani si pensava che la musicalità, come ogni altro talento artistico, fosse un'attitudine innata e che la scuola non avrebbe potuto far molto per chi si fosse scoperto "naturalmente poco versato in campo musicale". Attualmente invece, per fortuna, è opinione comune che la musica sia di tutti e che tutti debbano potervi accedere. Dunque essa viene vista non più come prodotto artistico - culturale eccezionale e riservato a pochi eletti, ma come parte integrante del mondo che sperimentiamo ogni giorno, e ciò è dimostrato anche dal fatto che la musica sta man mano occupando una posizione importante nell'ambito della programmazione scolastica. Di conseguenza è cambiata anche la concezione della competenza musicale: una volta si considerava "predestinato alla carriera musicale" chi aveva l'orecchio assoluto e "musicalmente competente" chi, avendo appreso le regole della grammatica musicale, riusciva a leggere dei brani musicali, a cantarli e ad eseguirli su uno o più strumenti. Oggi, invece, si considera musicalmente competente chi ha preso coscienza del mondo sonoro che lo circonda, sa orientarvisi ed è in grado di operare delle riflessioni sui brani musicali. Gli spunti teorici e pratici riportati nei capitoli seguenti vogliono rappresentare proprio un invito a mettere in rilievo le diverse dimensioni della musica: logica, emotiva e motoria. E proprio perché la musica presenta queste molteplici dimensioni, l'insegnante è chiamato ad essere creativo, preparato musicalmente e pedagogicamente, proponendo ai suoi allievi attività interdisciplinari che siano occasione non solo di apprendimenti musicali, ma anche linguistici, logici, temporali, spaziali, motori, ecc. L'apprendimento musicale e strumentale, concepito in tale ottica, può rappresentare pertanto un'occasione importante nella formazione e nell'educazione dei ragazzi di oggi, fornendo loro gli strumenti necessa

Reseña del editor:

Essay aus dem Jahr 2011 im Fachbereich Musikwissenschaft, Note: -, -, Sprache: Deutsch, Anmerkungen: Il lavoro propone in apertura un dettagliato quadro normativo relativo all'introduzione dello studio dello strumento musicale nella Scuola Secondaria Superiore di I grado e all'organizzazione attuale dei Corsi ad Indirizzo musicale, prosegue considerando l'aspetto sociale della formazione musicale e strumentale e la sua valenza formativa, si conclude, infine, con una approfondita riflessione metodologica, condotta sulla base delle proposte avanzate dallo studioso Chuan C. Chang, teorico del "metodo contro-intuitivo". , Abstract: In anni ormai lontani si pensava che la musicalità, come ogni altro talento artistico, fosse un'attitudine innata e che la scuola non avrebbe potuto far molto per chi si fosse scoperto “naturalmente poco versato in campo musicale”. Attualmente invece, per fortuna, è opinione comune che la musica sia di tutti e che tutti debbano potervi accedere. Dunque essa viene vista non più come prodotto artistico â€" culturale eccezionale e riservato a pochi eletti, ma come parte integrante del mondo che sperimentiamo ogni giorno, e ciò è dimostrato anche dal fatto che la musica sta man mano occupando una posizione importante nell'ambito della programmazione scolastica. Di conseguenza è cambiata anche la concezione della competenza musicale: una volta si considerava “predestinato alla carriera musicale” chi aveva l'orecchio assoluto e “musicalmente competente” chi, avendo appreso le regole della grammatica musicale, riusciva a leggere dei brani musicali, a cantarli e ad eseguirli su uno o più strumenti. Oggi, invece, si considera musicalmente competente chi ha preso coscienza del mondo sonoro che lo circonda, sa orientarvisi ed è in grado di operare delle riflessioni sui brani musicali. Gli spunti teorici e pratici riportati nei capitoli seguenti vogliono rappresentare proprio un invito a mettere in rilievo le diverse dimensioni della musica: logica,

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

(Keine Angebote verfügbar)

Buch Finden:



Kaufgesuch aufgeben

Sie kennen Autor und Titel des Buches und finden es trotzdem nicht auf ZVAB? Dann geben Sie einen Suchauftrag auf und wir informieren Sie automatisch, sobald das Buch verfügbar ist!

Kaufgesuch aufgeben