Autopsia di una mistica (Italian Edition)

 
9781517639846: Autopsia di una mistica (Italian Edition)

Alberto accetta - via Facebook - l'invito di soggiornare per una settimana completamente spesato, a Müenster, da parte di un vecchio amico del liceo, Enrico: un neurochirurgo, che in chat non gli ha fornito alcun dettaglio. Perciò all'inizio Alberto pensa che si tratti semplicemente di una rimpatriata e anche un diversivo alla sua difficile fase: morta la sua ex compagna, Lucia, già da qualche anno, non ha ancora metabolizzato completamente il distacco. Una volta in Germania, Enrico comincia ad aprirsi con qualche bugia ed omissione per saggiare la riservatezza dell'amico. Perché da un paio di mesi è apparsa apparentemente dal nulla una donna, Elena, ritrovata in stato confusionale, priva di soprabito, in questi lunghi inverni innevati, completamente glabra, emaciata, con una cicatrice alla base del collo e una bruciatura alla tempia destra. E' stata casualmente rinvenuta da alcuni conoscenti di Enrico davanti al perimetro della casa natale di una santa ottocentesca, Anna Katharina Emmerick, nei pressi di Coesfeld. Enrico ha avuto l'incarico di fornire degli indizi per orientare le indagini delle autorità. Ha dovuto però chiamare Alberto, perché Elena, che manifesta incredibili doti mentali, tanto che i cittadini di Coesfeld sostengono che possa realmente trattarsi della incarnazione della santa, ad un certo punto, ha minacciato di non proseguire negli esami, fin quando non fosse giunto "il pellegrino" visto nei suoi sogni: Alberto, cioè, del quale ha fornito ad Enrico i dati anagrafici e come contattarlo. Secondo lei, lui possiede le capacità medianiche e gli appunti di Lucia, che da autodidatta per anni si era occupata di studi mistici, capaci di risolvere l'enigma. Enrico invece ha un approccio estremamente empirico. In un'atmosfera da thriller psicologico, attraverso sedute di ipnosi regressiva e indagini nei boschi e nei villaggi circostanti, Alberto ed Enrico, con l'aiuto di due collaboratori di quest'ultimo, Monica e Hans, ricostruiscono le circostanze del ritrovamento, assistendo, durante la settimana, alle incredibili capacità di Elena: chiaroveggenza, empatia, telepatia, ecc. Tra l'altro la sua sola presenza è in grado di condizionare chiunque le sia accanto: la gente vaga come in trans attirata da un profumo meraviglioso e da particolari fenomeni luminosi nel cielo, di cui né Alberto e né Enrico sono testimoni. Questi fenomeni costringono Enrico a cambiare spesso i luoghi in cui soggiorna la donna, quando viene intercettata dalla folla, che appena si allontana però perde il ricordo di quell'esperienza. Pian piano i ricordi di Elena riaffiorano e si scopre ad esempio che la donna era scomparsa quattro anni prima e che era di Coesfeld.
Chi è Elena? Le ipotesi sembrerebbero a un certo punto tre: per Enrico è una depressa?, che è stata sottoposta a un misterioso trattamento medico, che però i campioni di sangue prelevati non riescono a stabilire, se non in maniera indiziaria; per Alberto sarebbe la vittima di un esperimento di controllo mentale, il Programma Monarc, di cui ha letto qualcosa su alcuni siti web, a proposito degli artisti manipolati per motivi commerciali, secondo le logiche dell'èlite multinazionali; per Elena sarebbe stata "ricreata" dal suo "benefattore": Dio in persona, che l'avrebbe poi liberata, affinché potesse portare amore nel mondo. La sua visione mistica non sarebbe che un nuovo modo di rapportarsi alla realtà sociale, un processo spirituale di guarigione interiore e una ricerca della felicità. Le indagini, infine, stringeranno il cerchio verso un epilogo solo apparentemente aperto.

Die Inhaltsangabe kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

(Keine Angebote verfügbar)

Buch Finden:



Kaufgesuch aufgeben

Sie kennen Autor und Titel des Buches und finden es trotzdem nicht auf ZVAB? Dann geben Sie einen Suchauftrag auf und wir informieren Sie automatisch, sobald das Buch verfügbar ist!

Kaufgesuch aufgeben